Tra il 2005 e il 2015 sono stati segnalati 163 casi di rosolia in gravidanza. La malattia può causare aborti spontanei o gravi danni al feto nei primi tre mesi.  I vaccini, la miglior difesa per il nostro futuro.

Per maggiori informazioni visita il sito www.salute.gov.it/vaccini.

Data di pubblicazione: 8 gennaio 2018, ultimo aggiornamento 8 gennaio 2018