Dalle prime ore della mattinata, oltre 200 Carabinieri dei NAS e dell'Arma territoriale stanno dando esecuzione in 8 province di Italia (Perugia, Terni, Siena, Massa, La Spezia, Roma, Bologna e Milano) a decreti di perquisizione emessi dalla Procura della Repubblica di Perugia nei confronti di quattro indagati ritenuti responsabili di associazione a delinquere finalizzata alla compravendita illegale e cessione di farmaci anabolizzanti e stupefacenti. Nel corso delle operazioni i Carabinieri hanno scoperto a Spoleto un garage in cui erano accatastate migliaia di confezioni di farmaci anabolizzanti e stupefacenti nella disponibilità di un body-builder tratto in arresto.

Per approfondire consulta il comunicato NAS.

Data di pubblicazione: 17 settembre 2014, ultimo aggiornamento 17 settembre 2014