Future mamme e futuri papà, ecco tre semplici consigli per proteggere la vostra salute e quella del bambino:

1 - Aver cura della propria salute riproduttiva e sessuale fin dall’infanzia, per evitare che patologie o comportamenti scorretti e dannosi possano compromettere la fertilità futura

2 - Assumere acido folico per ridurre i rischi di alcune patologie congenite prima del concepimento o se si programma una gravidanza

3 - Fare il test Hiv, si protegge se stesso, il partner, il bambino.

“Pensaci prima, è meglio” è una campagna informativa on line del Ministero della salute, con orientamento alle fonti e alle pagine del portale, via via arricchita di argomenti e suggerimenti.

 

Immagine raffigurante un ragazzo e una ragazzaFertilità
L’apparato riproduttivo maschile e femminile è complesso e delicato e il suo buon funzionamento è influenzato da molti fattori: l’avanzare dell’età, l’ambiente, il cibo, le abitudini di vita. Uno stile di vita sano protegge non solo la tua salute ma anche la tua fertilità.


Immagine raffigurante una donnaAcido Folico in gravidanza… prima è meglio!
E' importante assumere acido folico prima del concepimento e per tutto il primo trimestre di gravidanza; potrai affrontare meglio questo periodo e prevenire gravi malformazioni congenite al tuo bambino.


Immagine raffigurante un nastro rossoAssistenza per le persone con Hiv e Aids
Se stai programmando una gravidanza o aspettando un bambino fai il test Hiv. Se risulti sieropositiva potrai migliorare il tuo stato di salute e ridurre moltissimo il rischio di trasmettere l’infezione al nascituro con il trattamento antiretrovirale, il cesareo e l’allattamento artificiale. 10 cose da sapere sul test Hiv.


Data di pubblicazione: 17 marzo 2014, ultimo aggiornamento 17 marzo 2014

Consulta le campagne di Salute della donna

Vai all'archivio completo delle campagne


Consulta l'area tematica: Salute della donna