Versione stampabile   Versione stampabile

immagine evento

Premiazione Giovani ricercatori e Starting grant. Bando ricerca finalizzata 2018
Roma, 4 giugno 2019
Accademia nazionale dei Lincei

La ricerca sanitaria e i giovani ricercatori sono fondamentali per assicurare le migliori opportunità di cura ai cittadini. E’ per sottolineare questo ruolo strategico nel Servizio sanitario nazionale che il ministro della Salute, Giulia Grillo, ha voluto per la prima volta una cerimonia di premiazione dei giovani vincitori del Bando ricerca finalizzata del ministero.

La premiazione, a cui parteciperanno i 146 giovani vincitori del bando 2018, si terrà il 4 giugno presso l’Accademia nazionale dei Licei, la più antica accademia scientifica del mondo. Il sottosegretario alla Salute, Armando Bartolazzi, consegnerà una targa ai primi due in graduatoria nella sezione Giovani ricercatori e al primo classificato della categoria Starting grant, riservata ai ricercatori di età inferiore a 33 anni. I tre ricercatori presenteranno i propri progetti di ricerca, che saranno realizzati grazie al finanziamento del ministero.

Attraverso il bando ricerca finalizzata, il ministero della Salute mette, infatti, a disposizione ogni anno risorse per i ricercatori che intendono condurre progetti di ricerca sanitaria per assicurare lo sviluppo e la qualità delle prestazioni del Servizio sanitario ai cittadini.  

Con il Bando 2018 sono stati esaminati 1.719 progetti che sono stati sottoposti a peer review da parte di revisori internazionali.  Complessivamente, sono stati finanziati 197 progetti di ricerca che coprono tutti i settori medici, con una particolare presenza delle neuroscienze, del settore cardiovascolare e dell’oncologia.

Nell’ambito del finanziamento complessivo del Bando 2018, pari a 95 milioni di euro, al Programma Giovani ricercatori (età inferiore ai 40 anni) sono stati  attribuiti oltre 49 milioni di euro, di cui 5 milioni destinati a ricercatori con età inferiore a 33 anni (Starting grant).

I progetti hanno durata triennale e il finanziamento assegnato è stato di 130mila euro per le 38 borse di studio degli Starting grants e di 150mila euro fino ad un massimo di 450mila per i 108 progetti dei Giovani ricercatori.

Consulta

Partecipa

  • #SalutePremiaRicerca

Vedi anche

 


Iscrizioni

Accrediti stampa:


ufficiostampa@sanita.it

 

 

 

box

Organizzazione e Info

Direzione generale della Ricerca sanitaria e dell'Innovazione in sanità

In collaborazione con:

Direzione generale della Comunicazione e dei Rapporti europei e internazionali

 

Evento a inviti



Data evento: 4 giugno 2019, fine evento: 4 giugno 2019

Documentazione