I Carabinieri del Nas di Sassari, unitamente ai militari dell’Arma territoriale, nel corso di mirati servizi di contrasto al fenomeno delle strutture ricettive per anziani abusive, hanno individuato alcuni locali nell’agro sassarese che una donna sessantottenne aveva adibito, senza le prescritte autorizzazioni ed in mancanza di ogni requisito di legge, a comunità alloggio per anziani.

Nel corso della perquisizione alla struttura, i militari hanno altresì accertato che la donna aveva creato illecitamente un collegamento alla rete pubblica per ottenere la fornitura di energia elettrica, eludendo i controlli da parte dell’ENEL, ente erogatore. Per il furto dell’energia elettrica la donna è stata posta agli arresti domiciliari, mentre l’unica anziana ospite della struttura è stata affidata ai servizi sociali che ne hanno disposto il ricovero in una struttura idonea.

Sassari, 14 ottobre 2015

 

 


Vai all'archivio completo delle NASnotizie

Guarda tutti i video dei NAS su Youtube

Data di pubblicazione: 14 ottobre 2015, ultimo aggiornamento 14 ottobre 2015