Due CC del NAS

Il NAS di Roma, nell’ambito di un’attività di monitoraggio dei servizi sanitari offerti nella Regione Lazio, ha segnalato una persona alla Procura della Repubblica della Capitale.
L’indagato, pubblico dipendente di un ospedale romano, è accusato di aver prestato con continuità attività professionale a favore di una casa di cura privata, violando quindi il principio di esclusività del rapporto di lavoro con il servizio sanitario regionale.

 

 

 

 

 


Vai all'archivio completo delle NASnotizie

Guarda tutti i video dei NAS su Youtube

Data di pubblicazione: 6 dicembre 2019, ultimo aggiornamento 6 dicembre 2019