Un CC del NAS

I militari del NAS di Treviso, nel corso di un controllo in una società agricola nella provincia trevisana, hanno accertato la violazione della corretta tenuta dei registri di cantina e hanno sequestrato quasi 320 ettolitri di vino di nuovo in fermentazione di indicazione geografica tipica  (I.G.T.)  oltre a 2184 bottiglie di vino frizzante I.G.T., per un valore di 100.000 €.  

Il NAS di Bologna ha ispezionato, in provincia di Ravenna, uno stabilimento di vinificazione e l’agriturismo di sua pertinenza.
Nel corso dell’attività i militari hanno accertato:
- la produzione di aceto ricavato da vino bianco da tavola in cantina;
- l’omesso rispetto dei requisiti generali di igiene nei locali dell’agriturismo;
- la mancanza di indicazioni relative alla rintracciabilità di una consistente quantitativo di miele.
Al fine di tutelare la salute del consumatore, i Carabinieri hanno quindi provveduto a sequestrare 3.107 lt di aceto e quasi un quintale di miele, completamente anonimo, per un valore complessivo di 12.000 euro.

Il NAS di Lecce, nel corso di un’ispezione igienico-sanitaria presso uno stabilimento vinicolo della provincia, ha sequestrato amministrativamente 11.587 bottiglie di vino, per un valore complessivo di 12mila euro, non registrate sui documenti aziendali. Inoltre i militari accertavano il mancato aggiornamento della planimetria dei contenitori del prodotto vinoso. Il titolare è stato segnalato, per i provvedimenti di competenza, alle Autorità Sanitaria ed Amministrativa.

 

 

 

 


Vai all'archivio completo delle NASnotizie

Guarda tutti i video dei NAS su Youtube

Data di pubblicazione: 20 settembre 2019, ultimo aggiornamento 20 settembre 2019