Un CC con un cucciolo

Il N.A.S. di Salerno, collaborato da personale dell’Asl locale, nel corso di un controllo igienico sanitario ha sequestrato un canile abusivo, di circa 1500 mq, sito nella provincia di Avellino. Lo stesso, risultato privo di requisiti strutturali e funzionali, ospitava 49 cani invece dei 15 consentiti. Gli animali non erano identificati, la provenienza non documentata e pertanto non registrati all’anagrafe canina. Il valore della struttura sequestrata ammonta a circa 350mila euro.  
La verifica delle condizioni inerenti il benessere degli animali sia da reddito che da affezione è un compito che i militari dei NAS svolgono con il massimo impegno.

 

 


Vai all'archivio completo delle NASnotizie

Guarda tutti i video dei NAS su Youtube

Data di pubblicazione: 17 maggio 2019, ultimo aggiornamento 17 maggio 2019