foto twitter

Per contrastare la diffusione di fake news sull’epidemia di coronavirus che possono creare allarmismi nella popolazione, il ministero della Salute ha sottoscritto un accordo con Twitter che metterà in evidenza nelle ricerche il link ufficiale del Ministero.

“Un’attenzione particolare, in questa fase, va riservata alla gestione della corretta comunicazione e al contrasto alle false notizie. Sono felice dell’accordo fatto con Twitter. Un aiuto in più contro un pericoloso virus… le fake news”. Così ha commentato, il ministro Speranza, l’iniziativa messa in campo da oggi con il popolare social network.

Per rafforzare ancora di più la lotta alle fake news, il Ministero della Salute sta dialogando anche con Google che ha adottato, a livello globale, una iniziativa analoga con WHO.

Task force su nuovo coronavirus: controlli negli areoporti su tutti gli arrivi

Proseguono giornalmente le riunioni della Task force sul nuovo coronavirus istituita e presieduta dal ministro Speranza. Nella riunione del 4 febbraio gli esperti che compongono la Task force, insieme alla Protezione Civile, hanno deciso di rafforzare sensibilmente i controlli e il personale medico e sanitario in tutti gli aeroporti e i porti. A Roma Fiumicino si stanno attivando in queste ore corridoi sanitari e scanner termici su tutti gli arrivi.I voli dalla Cina sono satti già bloccati dal 30 gennaio. 

Per informazioni:



  • Condividi
  • Stampa
  • Condividi via email

Data di pubblicazione: 4 febbraio 2020, ultimo aggiornamento 4 febbraio 2020

Documentazione

Opuscoli e Poster