Il Ministro della Salute Roberto Speranza ha incontrato oggi il Ministro della Salute della Repubblica Popolare Cinese, Ma Xiaowei. Nell’occasione i due ministri hanno firmato il Programma di Attuazione del Piano di Azione per gli anni 2019-2021, finalizzato in occasione della visita in Italia del Presidente cinese Xi Jinping nel marzo scorso. Il Programma firmato oggi estende la già ampia collaborazione sanitaria tra i due paesi a nuovi importanti settori quali l’oncologia, la cardiologia e le cure primarie.

Nell’approfondimento sulle principali sfide in materia sanitaria con le quali si confrontano tutti i governi – a partire dal management sanitario, all’assistenza primaria e  agli anziani – è emerso da parte del Ministro cinese Ma come il Sistema Sanitario Nazionale rappresenti per la Cina un punto di riferimento essenziale nell’attuale fase di riforma di un sistema considerato ancora insufficiente rispetto agli obiettivi che si prefiggono le autorità di Pechino.

L’incontro ha infine permesso una positiva condivisione delle priorità nel settore della salute anche a livello internazionale, riguardo al quale Speranza ha anticipato alcune prime riflessioni sulla prossima Presidenza italiana del G20 nel 2021, che dovrà affrontare anche il tema dell’impatto sulla salute dei fattori ambientali. Il Ministro Ma ha condiviso questa impostazione, così come l’iniziativa del Governo italiano di istituire una giornata mondiale contro la diarrea infantile, che rappresenta tuttora la seconda causa di decesso di bambini sotto i 5 anni.

Guarda la gallery dell'incontro

Consulta le notizie di Rapporti internazionali

Vai all' archivio completo delle notizie


Consulta l'area tematica: Rapporti internazionali

Data di pubblicazione: 8 novembre 2019, ultimo aggiornamento 8 novembre 2019