Il Ministro Grillo in un momento della Maratona

"Grazie a tutti per essere qui, insieme, alla #MaratonaPattoSalute. Siete i pilastri del nostro Servizio sanitario nazionale, le vostre idee sono importanti in vista della scrittura del Patto 2019-2021. Sono felice di ascoltarvi, mi farò portavoce delle vostre richieste e cercherò in tutti i modi di dare seguito ai vostri suggerimenti, importantissimi, su tanti temi. Dobbiamo rilanciare il nostro sistema sanitario".

Così il ministro della Salute Giulia Grillo in occasione della Maratona Patto Salute, evento che ha coinvolto più di 250 protagonisti del settore sanitario in tre giornate: 8, 9 e 10 luglio.

La prima giornata è stata dedicata agli operatori, la seconda al mondo produttivo, la terza alle associazioni dei pazienti.

Ciascun intervento è durato circa tre minuti, per dare modo a tutti di contribuire e partecipare alla costruzione del nuovo Patto per la Salute 2019-2021.

È la prima volta che il Patto per la Salute, l'accordo Governo-Regioni che definisce risorse e azioni per il Servizio sanitario nazionale, diventa il frutto di un percorso comune e condiviso.

Prima giornata, 8 luglio

Nella giornata di apertura della Maratona Patto Salute hanno parlato circa 100 rappresentanti degli operatori sanitari.
Gli interventi si sono susseguiti in mattinata nell’Auditorium "Biagio d’Alba" della sede ministeriale di viale Giorgio Ribotta, dove ha presieduto i lavori il Sottosegretario Armando Bartolazzi, e nel pomeriggio presso l’Auditorium "Cosimo Piccinno" della sede di Lungotevere Ripa, alla presenza del ministro Grillo.

Vai alla pagina dedicata all'8 luglio con la video sintesi e la fotogallery.

Seconda giornata, 9 luglio

La seconda giornata della Maratona è stata dedicata all'ascolto dei rappresentanti del mondo produttivo legato alla salute. Quasi 40 gli interventi che si sono susseguiti nell'Auditorium "Cosimo Piccinno" della sede di Lungotevere Ripa. Presente il ministro Grillo, che in chiusura ha commentato: "Ringrazio tutti coloro che sono intervenuti oggi. Tante le idee e le proposte, di cui mi farò portavoce con le Regioni per un confronto costruttivo. Format efficace, lo ripeteremo su altri temi".

Vai alla pagina dedicata al 9 luglio con la video sintesi e la fotogallery.

Terza giornata, 10 luglio

Il 10 luglio è stato dedicato dedicato all'ascolto dei rappresentanti delle associazioni di pazienti e attivismo civico, nell’Auditorium "Biagio d’Alba" della sede ministeriale di viale Giorgio Ribotta.

Hanno preso la parola oltre 90 relatori, alla presenza del ministro Grillo che commentato: "Grazie per essere intervenuti. Siamo qui insieme per riaffermare la centralità dei pazienti e rilanciare il nostro Servizio sanitario".

Al centro della terza e ultima giornata le esigenze dei pazienti: equità, innovazione, rispetto dei Lea, riduzione delle liste di attesa, presa in carico delle fragilità. Tante le proposte concrete per migliorare il nostro sistema sanitario.

Vai alla pagina dedicata al 10 luglio con la fotogallery della giornata.

Per saperne di più:

Consulta le notizie di Maratona Patto della Salute

Vai all' archivio completo delle notizie


Consulta l'area tematica: Maratona Patto della Salute

Data di pubblicazione: 8 luglio 2019, ultimo aggiornamento 9 luglio 2019