ministro Grillo al tavolo di lavoro

Il ministro della Salute, Giulia Grillo, e il presidente dell’Istituto superiore di sanità (ISS), Silvio Brusaferro, a Taranto per la riunione del Tavolo del Contratto istituzionale di sviluppo per il rilancio della città a seguito della crisi dell'ex Ilva.

Nella riunione sono stati presentati i primi risultati delle analisi dell’Osservatorio epidemiologico sul Sito di interesse nazionale (Sin) di Taranto, che ha preso come riferimento un gruppo di indicatori in grado di misurare l’efficacia degli interventi in corso e di indirizzare nel modo migliore quelli futuri.

Questi dati sul Sin di Taranto, a partire dal rapporto S.E.N.T.I.E.R.I., saranno presentati anche a Roma in un convegno all'ISS il 5 luglio.

Grazie ad un approccio trasparente, basato su evidenze scientifiche e un metodo integrato, il Ministero della Salute garantisce una sorveglianza attiva della situazione. Per la prima volta una rete collaborativa, attiva e coordinata affronta la situazione ambientale e sanitaria di Taranto.

Al Tavolo Istituzionale Permanente, riunito nella Prefettura della città pugliese, hanno partecipato anche il vicepresidente del Consiglio dei ministri, Luigi Di Maio, e i ministri Sergio Costa (Ambiente), Barbara Lezzi (Sud), Elisabetta Trenta (Difesa) e Alberto Bonisoli (Beni Culturali).

Nell’ambito del tavolo, il ministro della Salute coordina, con il ministro dell’Ambiente, il Gruppo di lavoro 3 "Taranto sana sicura e sociale".

Giulia Grillo inoltre coordina la Cabina di regia inter-istituzionale sulla situazione epidemiologica di Taranto e dei comuni limitrofi, istituita con il Protocollo d’intesa del 23 maggio scorso.  

 

Data di pubblicazione: 24 giugno 2019, ultimo aggiornamento 24 giugno 2019

Documentazione

Allegati