immagine di una bevanda di riso

Attraverso il sistema di allerta RASFF è stata comunicata una tossinfezione alimentare avvenuta in Francia causata da Salmonella poona probabilmente correlata dal consumo di latte di riso per la prima infanzia a marchio Modilac, prodotto in Spagna.

Sebbene non risulti, allo stato attuale, l'esistenza di lotti spediti verso il nostro Paese, il ministero della Salute, a titolo precauzionale, ha comunque già avviato interlocuzioni con la Commissione europea e con le autorità francesi, per sollecitare ulteriori informazioni su Paesi e lotti interessati.

Benché le autorità francesi ad oggi non abbiano indicato l'Italia, nelle note RASFF, tra i Paesi destinatari dei lotti contaminati, si comunicano di seguito, per eventuali verifiche da parte delle autorità territoriali e per una completa informazione ai consumatori, anche in caso di eventuali acquisti online, gli elenchi di tutti i prodotti e i lotti ritirati dal mercato dall’azienda Modilac.

Gli elenchi dei prodotti richiamati in via precauzionale sono riportati anche nel sito del Ministero della Salute francese.

Le autorità francesi hanno inoltre informato di aver richiamato, sempre in via precauzionale, anche il latte a marchio Picot AR, fabbricato nello stesso impianto spagnolo di quello da cui provengono i prodotti richiamati, come da comunicato del 25 gennaio 2019.

Per opportuna informazione ai cittadini si comunica che in data 4 febbraio 2019 le Autorità francesi hanno informato i paesi membri della vendita via Amazon dei prodotti oggetto di allerta. In Italia Amazon  ha venduto online 48 confezioni attraverso 15 ordini. Le Autorità francesi hanno inoltre comunicato che Amazon ha informato tutti gli acquirenti  del richiamo.

A seguito dell’estensione del richiamo anche ai prodotti a marchio BLEMIL (Blemil plus 1 e Blemil plus 2), Il ministero della Salute ha richiesto alle autorità spagnole di conoscere le eventuali vendite nei paesi europei e/o tramite e-commerce. In data odierna è stato precisato che non risultano vendite in Italia. A titolo precauzionale, non potendosi però escludere una vendita online, si riportano i lotti dei prodotti a marchio Blemil plus 1 e Blemil plus 2 pubblicati nel sito  del Ministero della Salute Spagnolo AECOSAN.

 

Consulta le notizie di Sicurezza alimentare

Vai all' archivio completo delle notizie


Consulta l'area tematica: Sicurezza alimentare

Data di pubblicazione: 25 gennaio 2019, ultimo aggiornamento 1 marzo 2019