Il Ministero della Salute, Direzione della sanità animale e dei farmaci veterinari (DGSAF), ha disposto l’ampliamento della zona di ulteriore restrizione (ZUR) per l’epidemia del Virus H5N8 in Veneto, Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna.

Il nuovo Dispositivo Dirigenziale DGSAF 26651 del 21 novembre 2017, che modifica e sostituisce il 24016 del 20 ottobre 2017, individua nella nuova ZUR anche due aree: ad alta e media densità avicola. In ciascuna zona vengono predisposti controlli differenziati in funzione del rischio sia per l’attività di allevamento che per le movimentazioni.

Il Dispositivo resta in vigore fino al 31 gennaio 2018 a far data dalla sua emanazione.

Consulta il dispositivo del 21 novembre 2017

Data di pubblicazione: 23 novembre 2017, ultimo aggiornamento 23 novembre 2017

Consulta le notizie di Sanità  animale

Vai all'archivio completo delle notizie


Consulta l'area tematica: Sanità  animale