Il Ministero della salute ha emanato una nuova circolare sulla sorveglianza degli arbovirus e hantavirus non soggetti a specifici piani di sorveglianza.

Queste infezioni, fra le quali rientrano l’encefalite da zecche e l’encefalite da virus Toscana, sono causate da numerosi virus, sia autoctoni sia di possibile importazione, che sono in grado di causare malattia nell’uomo.

La prevenzione si basa sulla sorveglianza dei casi umani e sul controllo dei vettori oltre che su una corretta informazione alla popolazione affinché applichi misure di prevenzione personale, per evitare punture o i morsi di vettori e la loro proliferazione.

Alcune di queste infezioni sono soggette anche ad un sistema di sorveglianza europeo, a causa della loro diffusione e dell'aumento del numero di casi.

Viene pertanto richiesto alle Regioni e alle Province Autonome di segnalare i casi umani applicando le stesse procedure e lo stesso flusso informativo specificato nella Circolare ministeriale 16 giugno 2016.

Consulta:

 

Data di pubblicazione: 26 agosto 2016, ultimo aggiornamento 26 agosto 2016

Documentazione

Opuscoli e Poster