donna che fuma con sigaretta elettronica

In considerazione della tossicità della nicotina, sia per contatto che per ingestione, la Commissione Europea ha ritenuto opportuno emanare la Decisione UE 2016/586 del 14 aprile 2016, pubblicata su GUE L 101/16, al fine di garantire che i meccanismi di ricarica delle sigarette elettroniche, fabbricate o importate nell'Unione, siano dotati di un'adeguata protezione  contro le perdite di liquido .

In particolare, i meccanismi di ricarica devono essere dotati di un meccanismo di controllo dell'erogazione, che emette non più di 20 gocce di liquido di ricarica al minuto, costituito da un ago saldamente fissato e da una corrispondente adeguata apertura.  Inoltre sono obbligatorie adeguate istruzioni che riportino le rispettive compatibilità tra sigarette elettroniche e contenitori di liquidi per ricarica.

Data di pubblicazione: 29 aprile 2016, ultimo aggiornamento 2 maggio 2016

Documentazione

Opuscoli e Poster