immagini di un dispositivo medico con accanto il marchio CE

A partire dal 1 maggio 2016 saranno operative le nuove modalità per la richiesta di Certificato di libera vendita (attestazione di marcatura CE) per l’esportazione di dispositivi medici nei Paesi al di fuori dell’Unione Europea.

Saranno accettate soltanto le richieste che perverranno via posta elettronica certificata (PEC). Tutti i documenti dovranno essere trasmessi in formato elettronico, inclusa l’evidenza dell’assolvimento degli obblighi previsti per l’imposta di bollo. Le marche da bollo dovranno essere applicate su foglio e annullate mediante apposizione della data, quindi scansionate e allegate all’istanza.

Ciò consentirà un più celere svolgimento del procedimento.

La sezione del sito dedicata e i relativi modelli di domanda e documenti sono stati aggiornati in base alle nuove previsioni.

L’Ufficio procederà ad effettuare controlli a campione per verificare la veridicità delle dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà.

Per approfondire consulta la pagina:

 

Data di pubblicazione: 21 marzo 2016, ultimo aggiornamento 21 marzo 2016

Consulta le notizie di Dispositivi medici

Vai all'archivio completo delle notizie


Consulta l'area tematica: Dispositivi medici