In seguito ad un monitoraggio effettuato dalla regione Piemonte sui pigmenti utilizzati nelle procedure di tatuaggio, il Ministero con una nota inviata a: regione Piemonte, Assessorati alla sanità e Nas, concorda con i criteri usati per la verifica di conformità e sulla necessità di eseguire il ritiro e il richiamo dal mercato dei prodotti non sicuri per la salute e comunque non conformi.

Leggi la Circolare 13 maggio 2009

Data di pubblicazione: 13 maggio 2009, ultimo aggiornamento 11 giugno 2013