Per visualzzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.
Vai al sito Nutrizione

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) definisce la salute come uno “stato di completo benessere fisico, mentale e sociale e non semplicemente come l’assenza di malattia o infermita’”. Non si può parlare di buona salute se la nutrizione non è adeguata.

Un buono stato nutrizionale è determinato dal cibo che mangiamo in relazione alla capacità di digerire, assorbire e utilizzare le sostanze nutritive ed è direttamente influenzato dagli alimenti e dal loro contenuto in nutrienti.

Nessun alimento preso singolarmente contiene tutti i nutrienti necessari, per questo risulta fondamentale variare la dieta il più possibile. Un’alimentazione varia ed equilibrata è alla base di una vita in salute, un’alimentazione non corretta, infatti, oltre ad incidere sul benessere psico-fisico rappresenta uno dei principali fattori di rischio per l’insorgenza di malattie croniche non trasmissibili.

L’educazione alimentare rappresenta il primo ed efficace strumento di prevenzione a tutela della salute, tanto come azione quanto come prevenzione.

Un’alimentazione varia ed equilibrata è alla base di una vita in salute. Cattive abitudini alimentari e uno stile di vita sedentario rappresentano uno dei principali fattori di rischio per l’insorgenza di numerose malattie croniche.

Consulta

Immagine di alimenti

L’organismo ha bisogno di tutti i tipi di nutrienti per funzionare correttamente e rendere possibili i processi fisiologici.

Alcuni nutrienti infatti sono essenziali:

  • per provvedere alla richiesta di energia
  • per alimentare il ricambio cellulare
  • altri hanno funzioni protettive

Ecco perché è importante che l'alimentazione sia quanto più possibile varia ed equilibrata:

  1. segui un’alimentazione varia ed equilibrata sia sul piano qualitativo che quantitativo
  2. non saltare la prima colazione. Fornisce una buona energia per affrontare gli impegni della giornata
  3. consuma giornalmente 4-5 porzioni di frutta e verdura, preferibilmente di stagione
  4. bevi almeno un litro e mezzo di acqua al giorno, anche senza aspettare di avere sete
  5. cucina con fantasia, variando gli alimenti anche nei colori
  6. fai attenzione alle modalità di preparazione degli alimenti: non eccedere nei condimenti
  7. limita il consumo del sale e preferisci quello iodato. Non consumare troppi dolci e bevande zuccherate; aumenta, in casa, la scelta di frutta e verdura limitando la disponibilità di alimenti e snack troppo calorici
  8. limita il consumo di bevande alcoliche, evitandolo in gravidanza
  9. coinvolgi il tuo bambino nella preparazione dei diversi alimenti. Giocando con i colori e le differenti consistenze, imparerà a conoscerli
  10. leggi l’etichetta prima di acquistare un alimento per conoscere cosa contiene, e per essere informato, tra l’altro, sul contenuto di energia e di nutrienti

La sana alimentazione è uno degli elementi fondamentali per il mantenimento e la tutela della qualità della vita. Basta osservare semplici indicazioni per seguire un’alimentazione sana, equilibrata e completa di tutti i principi alimentari senza rinunciare al gusto e al piacere della buona tavola.

Inizia a cambiare le tue abitudini!

  1. occhio all’etichetta prima di scegliere un alimento: è bene leggere l’etichetta. Le etichette alimentari informano, tra l’altro, sul contenuto di energia e di nutrienti degli alimenti e delle bevande
  2. mantieni sotto controllo il tuo peso la tua salute ti ringrazierà:
    • fai pasti regolari senza eccedere nelle quantità
    • fai attenzione alle modalità di preparazione degli alimenti e non esagerare con i condimenti
    • consuma frutta e verdura, preferendo quelle di stagione, almeno 5 porzioni al giorno
  3. per mantenersi in forma, ad una corretta alimentazione deve essere affiancata una regolare attività fisica, anche moderata.
    E' importante sfruttare al meglio anche i semplici gesti di tutti i giorni ricordando che è possibile trarre vantaggio anche da soli 30 minuti di moderato esercizio quotidiano (sono attività di movimento che chiunque può praticare per raggiungere una condizione di vita più attiva):
    • ​​camminare, usare le scale al posto dell’ascensore
    • andare in bicicletta

Il cambiamento dello stile di vita può avvenire anche attraverso piccoli passi che possono condurre ad un risultato soddisfacente e duraturo. Un’alimentazione varia ed equilibrata e uno stile di vita attivo sono fondamentali per il mantenimento di un buono stato di salute.

Leggi

Consulta

Vedi anche



Cinque porzioni cinque:

Icona

ogni giorno mangia "almeno" 5 porzioni di frutta e verdura, compresa quella pronta al consumo senza sale e/o zucchero aggiunti; varia la scelta dei colori e preferisci quelle di stagione.


Mai senza!

Icona

Tieni sempre a portata di mano frutta e verdura in modo da averne sempre una scorta, ben in vista in frigo o nel surgelatore.



Chi l’ha detto che le verdure devono essere solo “contorno”?!

Icona

Prova finocchi, carote, sedano, pomodorini e tanti altri ortaggi come snack: ne guadagni in salute e metti la fame a posto!



Studi o lavori?

Icona

Scegli l’energia della frutta fresca e riparti con la giusta carica!




Cosa mangi oggi?

Icona

Un bel primo con un’abbondanza di verdure: così hai una gustosa occasione per consumare una delle 2-3 porzioni di verdura della giornata.


Peccati di gola?

Icona

Sì ogni tanto ma sempre con l’aggiunta di frutta alle preparazioni di dolci fatti in casa: saranno più gustose e sazianti.



Non si butta niente!

Icona

Usa ogni parte dei prodotti vegetali: con i gambi della verdura fai brodi e zuppe, dal frullatore/estrattore recupera il “residuo” della polpa dei frutti e aggiungilo alla bevanda che hai preparato. Vitamine e fibra insieme!


Fai centro con un bel piatto unico!

Icona

2-3 volte alla settimana: una buona zuppa a base di cereali (ad es.: pasta, riso, farro, pane integrali, etc.) e legumi, e il buon nutrimento è assicurato.


La verdura dà il meglio di sé “croccante”.

Icona

Cerca di non farla cuocere troppo: manterrai meglio i suoi nutrienti e ti sentirai più sazio.



Dai il buon esempio!

Icona

Comincia tu per primo a mangiare davanti ai bambini frutta e verdura e sarai più convincente.





Il “Decalogo” vuole dare alla famiglia e al consumatore in generale una serie di indicazioni pratiche per incrementare il consumo di frutta e verdure.


  • Condividi
  • Stampa
  • Condividi via email

Data di pubblicazione: 26 aprile 2021, ultimo aggiornamento 26 aprile 2021

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area