Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 12 gennaio 2017 sostituisce integralmente il DPCM 29 novembre 2001, recante “Definizione dei Livelli essenziali di assistenza”.

Affinché i livelli essenziali di assistenza possano essere aggiornati in modo continuo, sistematico, basandosi su regole chiare e criteri scientificamente validi, la Legge di stabilità 2016 (Legge 28 dicembre 2015, n. 208 - art.1, comma 556) ha previsto l’istituzione della Commissione nazionale per l’aggiornamento dei LEA e la promozione dell’appropriatezza nel Servizio sanitario nazionale, nominata e presieduta dal Ministro della salute, con la partecipazione delle Regioni, dell’Istituto superiore di sanità, dall’Agenzia italiana del farmaco, del Ministero dell’economia e finanza e dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali.

La Commissione si è insediata il 28 luglio 2020 presso il Ministero della Salute, con il compito di provvedere all’aggiornamento continuo del contenuto dei LEA e con l’obiettivo di creare un Servizio sanitario nazionale che sia sempre al passo con le innovazioni tecnologiche e scientifiche e con le esigenze dei cittadini. È stata costituita con decreto ministeriale 5 maggio 2020 e parzialmente modificata con i decreti ministeriali 1 ottobre 202022 febbraio 202123 giugno 20215 novembre 202119 novembre 2021 e 11 maggio 2023.

La Commissione dura in carica tre anni a decorrere dalla data di insediamento e svolge le attività previste dall’articolo 1, commi 557 e 558, della citata legge n. 208/2015.

Per lo svolgimento delle attività, la Commissione è supportata da una segreteria tecnico-scientifica operante presso la Direzione generale della programmazione sanitaria.

Su richiesta del presidente, alle riunioni della Commissione possono partecipare, per fornire il proprio contributo tecnico-scientifico,rappresentanti del Consiglio superiore di sanità, delle società scientifiche, delle Federazioni dei medici ed esperti esterni competenti nelle specifiche materie trattate


Componenti della Commissione

Presidente

  • Ministro della Salute

Componenti effettivi

  • Direttore della Direzione generale della programmazione sanitaria del Ministero della salute;
  • Dott. Antonio GAUDIOSO, designato dal Ministro della salute;
  • Prof. Franco LOCATELLI, designato dal Ministro della salute;
  • Dott. Adriano MARCOLONGO, designato dal Ministro della salute;
  • Dott. Carlo LUSENTI, designato dal Ministro della salute;
  • Prof. Silvio BRUSAFERRO, designato dall’ISS;
  • Dott. Domenico MANTOAN, designato dall’AGENAS;
  • Dott. Francesco TROTTA, designato dall’AIFA;
  • Dott.ssa Angela ADDUCE, designata dal Ministero dell’economia e delle finanze;
  • Dott. Claudio PILERCI – Regione Veneto, designato dalla Conferenza delle regioni e delle province autonome;
  • Avv. Antonio POSTIGLIONE – Regione Campania, designato dalla Conferenza delle regioni e delle province autonome;
  • Dott.Massimo ANNICCHIARICO – Regione Lazio, designato dalla Conferenza delle regioni e delle province autonome;
  • Dott.ssa Maria Letizia DI LIBERTI – Regione Sicilia, designata dalla Conferenza delle regioni e delle province autonome;
  • Dott.ssa Gianna ZAMARO – Regione Friuli Venezia Giulia, designata dalla Conferenza delle regioni e delle province autonome;
  • Dott. Giuseppe BUCCIARELLI – Regione Abruzzo, designato dalla Conferenza delle regioni e delle province autonome;
  • Dott. Francesco BORTOLAN – Regione Lombardia, designato dalla Conferenza delle regioni e delle province autonome.


Componenti supplenti

  • Dott.ssa Claudia FELICI, designata dal Ministro della salute;
  • Dott.ssa Fortunata CONDEMI, designata dal Ministro della salute;
  • Prof. Lorenzo LIVI, designato dal Ministro della salute;
  • Dott. Giancarlo RUSCITTI, designato dal Ministro della salute;
  • Dott. Andrea PICCIOLI, designato dall’ISS;
  • Dott. Antonio FORTINO, designato dall’AGENAS;
  • Dott. Nicola MAGRINI, designato dall’AIFA;
  • Dott. Massimo ZEPPIERI, designato dal Ministero dell’economia e delle finanze;
  • Dott. Paolo ALETTI – Regione Marche, designato dalla Conferenza delle regioni e delle province autonome.
  • Dott.ssa Lolita GALLO – Regione Molise, designata dalla Conferenza delle regioni e delle province autonome.
  • Dott. Valtere GIOVANNINI – Regione Toscana, designato dalla Conferenza delle regioni e delle province autonome;
  • Dott.ssa Laura LASSALAZ – Regione Liguria, designata dalla Conferenza delle regioni e delle province autonome;
  • Dott. Ettore ATTOLINI – Regione Puglia, designato dalla Conferenza delle regioni e delle province autonome;
  • Dott. Domenico TRIPALDI – Regione Basilicata, designato dalla Conferenza delle regioni e delle province autonome;
  • Dott. Giacomino BRANCATI – Regione Calabria, designato dalla Conferenza delle regioni e delle province autonome.

  • Condividi
  • Stampa
  • Condividi via email

Data di pubblicazione: 24 giugno 2016, ultimo aggiornamento 21 febbraio 2024

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area