Per visualzzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.
Vai al sito UVAC - PIF
immagine di un veterinario che firma un documento

I Posti di Controllo Frontalieri - PCF nazionali sono uffici periferici del Ministero della Salute e al tempo stesso, fanno parte della rete di PCF dell’Unione europea. Sono autorizzati dagli Stati Membri con procedure previste dalla Commissione europea ad effettuare controlli veterinari su animali vivi, anche per la verifica del loro benessere, prodotti di origine animale, Materiali e Oggetti destinati a venire a Contatto con gli Alimenti - MOCA, alimenti e mangimi di origine vegetale provenienti da Paesi terzi.

Un PCF italiano o di un altro Stato membro può controllare partite di animali o loro prodotti, di alimenti e mangimi di origine vegetale o di MOCA disciplinati da normativa dell’Unione europea, sia se sono destinate al proprio territorio o a quello di uno qualsiasi degli altri Stati membri.

Ogni PCF è autorizzato al controllo di una certa categoria di prodotti o animali in funzione delle caratteristiche strutturali e delle attrezzature presenti.
L’elenco dei PCF europei è pubblicato sul sito degli Stati Membri e sul sito della Commissione europea.

I PCF sono oggetto di sopralluoghi periodici da parte della Commissione europea e del ministero della Salute per verificare il mantenimento dei requisiti strutturali e funzionali richiesti dalla normativa vigente.

I PCF svolgono, inoltre, un importante e delicato compito di supporto tecnico ed operativo agli Uffici Doganali per il contrasto del commercio clandestino di prodotti e animali. Tale compito è fondamentale per evitare l’introduzione di alimenti a rischio o di malattie altamente contagiose per gli animali o per l’uomo (afta epizootica, influenza aviaria, rabbia e altri agenti patogeni).

Il coordinamento dei PCF è affidato alla Direzione Generale della Sanità Animale e dei Farmaci Veterinari (DGSAF) del Ministero della Salute.

Consulta:


  • Condividi
  • Stampa
  • Condividi via email

Data di pubblicazione: 15 gennaio 2018, ultimo aggiornamento 26 aprile 2021

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area