Video - in evidenza

2 dicembre 2022 - Monitoraggio settimanale Covid-19, il commenti di Gianni Rezza al report 21-27 novembre 2022

L’incidenza di nuovi casi di infezione da SARS-CoV-2 in Italia è stabile rispetto alla scorsa settimana. Rimane contenuto l’impatto sugli ospedali ma con tassi di occupazione dei posti letto in aumento sia nelle aree mediche che in terapia intensiva. Si ribadisce la necessità di continuare ad adottare le misure comportamentali individuali e collettive previste e/o raccomandate, l’uso della mascherina, aereazione dei locali, igiene delle mani e ponendo attenzione alle situazioni di assembramento. L’elevata copertura vaccinale, il completamento dei cicli di vaccinazione ed il mantenimento di una elevata risposta immunitaria attraverso la dose di richiamo, con particolare riguardo alle categorie indicate dalle disposizioni ministeriali, rappresentano strumenti necessari a mitigare l’impatto clinico dell’epidemia.

1 dicembre 2022 - Giornata mondiale contro l'Aids 2022, highlights

A quarant'anni dall'isolamento del virus, l'infezione da Hiv è considerata, se adeguatamente trattata, una condizione completamente diversa. Le persone che vivono con Hiv possono convivere con l'infezione senza trasmetterla e avere un'aspettativa di vita paragonabile alla popolazione generale. Nonostante i traguardi raggiunti resta un problema globale.

1 dicembre 2022 - "Vacciniamoci contro il Covid-19 e l'influenza stagionale". Lo spot.

Proteggiamoci, anche per i momenti più belli.
Soprattutto in questi mesi, i vaccini contro il Covid-19 e l’influenza stagionale sono il modo più efficace per proteggere noi e i nostri cari, soprattutto le persone anziane e fragili.
Parlane con il tuo medico.

Guarda lo spot della campagna di comunicazione 2022 della Presidenza del Consiglio e del Ministero della Salute.

www.salute.gov.it/influenza

Video per

Anno di pubblicazione




8 gennaio 2018 - Varicella, video infografica
Sono circa 60mila i casi di varicella registrati ogni anno in Italia. Nell’adolescente e nell’adulto la malattia tende ad avere un decorso più grave. I vaccini, la miglior difesa per il nostro futuro.
8 gennaio 2018 - Tetano, video infografica
Il tetano ogni anno causa circa 60 casi di malattia e 20 morti in Italia. I vaccini, la miglior difesa per il nostro futuro.
8 gennaio 2018 - Rotavirus, video infografica
Il rotavirus colpisce specialmente i bambini al di sotto dell’anno di età. L’infezione può causare una grave forma di diarrea del lattante. I vaccini, la miglior difesa per il nostro futuro.
8 gennaio 2018 - Rosolia, video infografica
Tra il 2005 e il 2015 sono stati segnalati 163 casi di rosolia in gravidanza. La malattia può causare aborti spontanei o gravi danni al feto nei primi tre mesi.  I vaccini, la miglior difesa per il nostro futuro.
8 gennaio 2018 - Poliomielite, video infografica
Grazie alla vaccinazione in Italia attualmente non ci sono casi di poliomielite, ma c’è sempre il rischio di una nuova diffusione. I vaccini, la miglior difesa per il nostro futuro.
8 gennaio 2018 - Pneumococco, video infografica
L’infezione da pneumococco può causare otite ma anche polmonite, meningite o anche sepsi. I più colpiti sono i bambini piccoli e gli anziani. I vaccini, la miglior difesa per il nostro futuro.
8 gennaio 2018 - Pertosse, video infografica
Il numero dei ricoverati a causa delle pertosse è tornato ad aumentare nel nostro Paese. I vaccini, la miglior difesa per il nostro futuro.
8 gennaio 2018 - Parotite, video infografica
Grazie alla vaccinazione, i casi  di parotite (orecchioni) sono diminuiti, ma è sempre possibile una nuova epidemia. I vaccini, la miglior difesa per il nostro futuro.
8 gennaio 2018 - Morbillo, video infografica
Nel 2017 l’Italia è seconda in Europa per numero di casi di morbillo. La vaccinazione del 95% della popolazione garantisce la giusta protezione a tutti. I vaccini, la miglior difesa per il nostro futuro.
8 gennaio 2018 - Meningococco C, video infografica
L’infezione da meningococco C è una delle cause più frequenti di meningite in Italia. I più colpiti sono i bambini fra 0-4 anni e gli adolescenti fra 15 e 24 anni. I vaccini, la miglior difesa per il nostro futuro.