Direzione generale dei dispositivi medici e del servizio farmaceutico

Pubblicazione: 12 febbraio 2024

Data di scadenza: 26 febbraio 2024

La ex Direzione generale dei dispostivi medici e del servizio farmaceutico ha chiesto l’attivazione di apposita procedura di interpello per il conferimento di un incarico dirigenziale sanitario di cui al D.M.17 aprile 2023, indicando le specifiche del profilo professionale richiesto.

In particolare, la richiesta di interpello riguarda un incarico di natura professionale, anche di alta specializzazione, di consulenza, di studio e ricerca, ispettivo, di verifica e di controllo, per lo svolgimento autonomo di attività ad elevata complessità tecnica, con un elevato livello di responsabilità, appartenente alla fascia economica DS2.A, per le esigenze dell’Ufficio 4, identificato con la seguente descrizione sintetica “Valutazione e predisposizione di atti professionali con rilevanza esterna in materia di sorveglianza del mercato, vigilanza e applicazione della normativa in materia di dispositivi medico-diagnostici in vitro. Attività di referente nei rapporti con soggetti pubblici e privati”. 


Consulta il bando 


PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE


Le candidature, corredate da un curriculum datato e firmato, dovranno essere trasmesse, entro e non oltre il 26 febbraio 2024 esclusivamente mediante posta elettronica certificata all’indirizzo candidaturainterpello@postacert.sanita.it , specificando l’incarico per il quale si intende presentare domanda (descrizione sintetica e fascia economica).

  • Condividi
  • Stampa
  • Condividi via email

Data di pubblicazione: 12 febbraio 2024