E' stato siglato il 21 dicembre 2016 un protocollo d’Intesa tra il Ministero della Salute e il Ministero della Difesa, finalizzato a promuovere e sostenere, nel contesto lavorativo e organizzativo della Difesa, lo sviluppo di programmi intersettoriali, efficaci e sostenibili, finalizzati alla promozione di stili di vita favorevoli alla salute, con particolare riferimento alla prevenzione delle malattie croniche non trasmissibili, che hanno in comune fattori di rischio comportamentali modificabili, quali il fumo di tabacco, la sedentarietà, la scorretta alimentazione, l’abuso di alcool, il sovrappeso e l’obesità.

Il Ministero della Salute si impegna a:

  • promuovere e valorizzare le esperienze, la progettualità, gli eventi e le iniziative attivate e/o organizzate dal Ministero della Difesa sulle tematiche della promozione della salute e della prevenzione
  • promuovere la collaborazione tra il Ministero della Difesa e le Regioni, favorendo il raccordo con le Regioni stesse, alla luce degli obiettivi del Programma “Guadagnare Salute: rendere facili le scelte salutari” e del Piano Nazionale della Prevenzione 2014-2018
  • collaborare alla realizzazione di attività di informazione e comunicazione inerenti i temi della prevenzione primaria e della promozione della salute rivolte al personale del Ministero della Difesa.

Il Ministero della Difesa si impegna a:

  • promuovere nel proprio contesto organizzativo azioni ed iniziative atte a perseguire obiettivi di tutela della salute e condizioni ambientali che favoriscano la salute, anche attraverso il sostegno e la valorizzazione di programmi ed esperienze intersettoriali e di comunità inerenti i temi della prevenzione primaria e della promozione della salute
  • favorire il coinvolgimento del proprio personale e delle loro famiglie in iniziative volte allo sviluppo dell’empowerment sui determinanti di salute e sulla scelta di stili di vita salutari, anche attraverso la realizzazione di attività di informazione e comunicazione inerenti i temi della prevenzione primaria e della promozione della salute
  • favorire l’attuazione di interventi volti alla realizzazione d’ambienti favorevoli alla salute nel contesto organizzativo della Difesa.

Il Protocollo d’Intesa ha una durata di 3 anni a decorrere dalla data di sottoscrizione.


Data di pubblicazione: 16 febbraio 2017, ultimo aggiornamento 16 febbraio 2017

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area