Avviso di riapertura dei termini

PUBBLICATO L’AVVISO DI RIAPERTURA DEI TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE PER LA SELEZIONE VOLTA ALLA FORMAZIONE DELL’ELENCO NAZIONALE DI IDONEI ALLA NOMINA DI DIRETTORE GENERALE DELLE AZIENDE E DEGLI ENTI DEL SSN ISTITUITO DAL DECRETO LEGISLATIVO 4 AGOSTO 2016, N. 171 E S.M.

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale IV Serie speciale - Concorsi ed Esami n. 80 del 20 ottobre 2017 l’Avviso di riapertura dei termini per la presentazione delle domande per la selezione volta alla formazione dell’elenco nazionale di idonei alla nomina di direttore generale delle aziende e degli enti del SSN istituito dal decreto legislativo 4 agosto 2016, n. 171 e s.m.

Gli interessati potranno presentare domanda di ammissione a partire dalle ore 10,00 del giorno 21 ottobre 2017 e fino alle ore 18,00 del 30 ottobre 2017, utilizzando la piattaforma informatica www.alboidonei.sanita.it raggiungibile anche attraverso il sito web del Ministero della Salute.

Anche i candidati che hanno già presentato la domanda entro il termine del 18 ottobre c.a. inizialmente previsto, potranno integrarla o modificarla con le modalità indicate sulla piattaforma sopra indicata.

Come fare la domanda 

  • munirsi di una casella di Posta Elettronica Certificata personale attiva (PEC) e predisporre tutta la documentazione prevista nell’avviso
  • effettuare il versamento di € 30,00 (€ trenta/00) a mezzo bonifico bancario sul conto unico di tesoreria intestato al Ministero della salute IBAN:  IT 07A 01000 03245 348 0 20 2582 26  (Sezione di tesoreria: 348 ROMA SUCCURSALE), specificando nella causale “selezione elenco idonei nomina D.G. D. Lgs 4 agosto 2016 n. 171 e s.m.”. La ricevuta del bonifico dovrà essere inserita nella domanda secondo le modalità indicate nella piattaforma
  • registrarsi alla piattaforma www.alboidonei.sanita.it  per ottenere le credenziali di accesso all’Area Riservata che verranno inviate esclusivamente sulla propria casella PEC
  • accedere all’area riservata e compilare tutti i campi richiesti nella piattaforma, dopo aver letto attentamente l’avviso, per la presentazione della candidatura. La domanda dovrà essere presentata esclusivamente attraverso la piattaforma. Non si terrà conto delle domande di partecipazione presentate con modalità diverse
  • è possibile compilare la domanda in momenti successivi prima di procedere all’invio definitivo.

Contatti

Per problemi tecnici i candidati possono contattare il servizio di assistenza tecnica del Ministero della salute, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 18 ed il sabato dalle ore 8 alle ore 13.

  • numero verde 800178178
  • e-mail: servicedesk@almavivaitalia.it indicando il proprio nome e cognome, codice fiscale ed un recapito telefonico, fisso o cellulare, al quale essere ricontattati.

Per chiarimenti in ordine alla procedura selettiva i candidati possono contattare il Ministero della salute, Direzione Generale delle Professioni sanitarie e delle Risorse umane del Servizio Sanitario Nazionale -  Ufficio 3  dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 12.

  • numero di telefono 06/59943820 attivo entro i termini di presentazione della domanda
  • e-mail:elenconazionaledg@sanita.it attiva entro i termini di presentazione della domanda.

 

 

Icona avviso Inserimento nella piattaforma degli incarichi di durata inferiore all’anno

Giungono numerose segnalazioni in ordine all’impossibilità di inserire nella piattaforma, ai fini della valutazione dell’esperienza dirigenziale, gli incarichi di durata inferiore all’anno, anche nel caso in cui la successione di più incarichi si sia verificata per decadenza conseguente ad una riorganizzazione del sistema sanitario regionale.

Al riguardo si fa presente che in tali ipotesi i candidati potranno procedere nel modo seguente.

Il candidato interessato inserirà, nello specifico campo della piattaforma, la data di inizio del primo incarico e la data finale dell’ultimo incarico, descrivendo, nell’apposito campo della piattaforma stessa, che si tratta di più incarichi da considerarsi “in prosecuzione” a seguito di riorganizzazione del SSR.

Questa soluzione consentirà al candidato di poter inserire anche le risorse umane e finanziarie gestite, ai fini dell’attribuzione automatica del punteggio, che altrimenti non sarebbe possibile per gli incarichi inferiori all’anno, secondo quanto previsto dall’articolo 4 comma 3 dell’avviso, in conformità all’articolo 1, comma 6 lett. a) del decreto legislativo n. 171 del 2016 e s.m.

 

Avviso pubblico del 21 settembre 2017 

Avviso pubblico per la formazione dell’elenco nazionale di idonei alla nomina di direttore generale delle aziende e degli enti del SSN istituito dal decreto legislativo 4 agosto 2016, n.171 e successive modifiche (emanato con decreto direttoriale del 21 settembre 2017 e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale IV Serie speciale - Concorsi ed Esami del 3 ottobre 2017). 

Consulta le Domande e risposte (pdf, 348 Kb)


Il decreto legislativo 4 agosto 2016, n. 171, così come modificato dal decreto legislativo n.126 del 26 luglio 2017, istituisce presso il Ministero della salute l’elenco nazionale degli idonei a ricoprire l’incarico di direttore generale delle aziende e degli enti del Servizio sanitario nazionale.

Come si accede all'elenco

All’elenco, che dovrà essere aggiornato ogni 2 anni, si accede mediante avviso pubblico e selezione per titoli. Alla formazione e all’aggiornamento dell’elenco è preposta una Commissione di esperti di altissimo livello nominata ogni due anni e composta in modo da assicurare una composizione paritetica tra rappresentanti delle amministrazioni statali e regionali.

L’avviso che dà avvio alla selezione è pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e sul sito internet del Ministero della salute. A supporto della Commissione, a garanzia della snellezza e trasparenza delle operazioni, è prevista un’apposita piattaforma informatica www.alboidonei.sanita.it attraverso la quale saranno presentate le domande e saranno messe a disposizione della Commissione tutte le informazioni necessarie per procedere alla valutazione dei candidati.

Requisiti per partecipare alla selezione

Per partecipare alla selezione sono previsti i seguenti requisiti:

  • laurea ed esperienza dirigenziale di almeno 5 anni nel settore sanitario o di 7 anni in altro settore
  • età non superiore a 65 anni
  • attestato di formazione in materia di sanità pubblica e di organizzazione e gestione sanitaria ai sensi dell’art. 3 bis decreto legislativo n. 502 del 1992 e successive modifiche.

Conseguimento dell'idoneità

Alla selezione dei candidati procederà la Commissione valutando l’esperienza dirigenziale maturata negli ultimi 7 anni e i titoli formativi e professionali posseduti, secondo criteri specifici predeterminati dalla Commissione stessa ed inseriti nell’avviso. A conclusione delle procedure selettive saranno inseriti nell’elenco i soli candidati idonei che abbiano raggiunto il prescritto punteggio minimo di 70/100.

Gli idonei potranno rimanere nell’elenco per 4 anni, salvo provvedimenti di decadenza per valutazione negativa dell’attività svolta. In ogni caso dopo 4 anni si dovrà sostenere una nuova selezione per essere reinseriti nell’elenco stesso.

Esclusivamente coloro che saranno inseriti nell’elenco nazionale potranno partecipare alle selezioni indette dalle Regioni per il conferimento degli incarichi di direttore generale degli Enti del SSN, disciplinate dall’articolo 2, comma 1, del decreto legislativo n. 171 del 2016 e successive modifiche.

Vai alla pagina dedicata all'Avviso 2017


Data di pubblicazione: 3 ottobre 2017, ultimo aggiornamento 20 ottobre 2017

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area