Elenco nazionale 2020 – Aggiornamento

In data 21 febbraio 2020 la Commissione, nominata con decreto ministeriale 21 giugno 2019 e s.m. (DM 21 giugno 2019 e DM 2 settembre 2019), per la selezione dei soggetti idonei alla nomina di direttore generale delle aziende sanitarie locali, delle aziende ospedaliere e degli altri enti del Servizio sanitario nazionale, ha concluso i lavori di valutazione e trasmesso all’Amministrazione l’elenco dei candidati risultati idonei all’esito della selezione avviata con Avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale – IV Serie Speciale n. 93 del 26 novembre 2019.

Con determina del 31 marzo 2020 è stata disposta la pubblicazione dell'aggiornamento dell’Elenco nazionale dei soggetti idonei alla nomina di Direttore generale delle Aziende sanitarie locali, delle Aziende ospedaliere e degli altri enti del Servizio sanitario nazionale.

Ciascun candidato potrà verificare gli esiti della propria valutazione accedendo alla piattaforma informatica www.alboidonei.sanita.it utilizzando le credenziali di accesso alla stessa già rilasciate per la compilazione della domanda.

Eventuali richieste di accesso ad ulteriori atti della procedura potranno essere proposte con le modalità indicate nella pagina dedicata all' accesso agli atti, indirizzando la domanda alla Direzione Generale delle Professioni sanitarie e delle Risorse umane del Servizio Sanitario Nazionale - Ufficio 3 ai seguenti indirizzi e-mail: dgrups@postacert.sanita.it ed elenconazionaledg@sanita.it (indicando anche un indirizzo e-mail che non sia PEC al quale poter contattare il candidato).


Avviso pubblico del 22 ottobre 2019

Avviso pubblico per la formazione dell’Elenco Nazionale di idonei alla nomina di direttore generale delle Aziende e degli Enti del SSN istituito dal decreto legislativo 4 agosto 2016, n.171 e s.m., emanato con decreto direttoriale del 22 ottobre 2019 e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale IV Serie speciale - Concorsi ed Esami del 26 novembre 2019 (scade alle ore 18.00 del 16 dicembre 2019).

Consulta le FAQ (pdf, 406 Kb)

Icona avviso Ai sensi dell’articolo 1, comma 2, del decreto legislativo n.171 del 2016 e s.m. l’iscrizione nell’elenco nazionale è valida per quattro anni, pertanto coloro che sono già inseriti nell’Elenco Nazionale pubblicato in data 12 febbraio 2018 e s.m., NON DEVONO RIPRESENTARE LA DOMANDA, fatta eccezione per coloro i quali intendano conseguire l’idoneità alla nomina di direttore generale degli Istituti Zooprofilattici Sperimentali che, qualora in possesso dei prescritti requisiti, dovranno presentare la propria candidatura esclusivamente per l’inserimento nella sezione dedicata, secondo le specifiche di cui all’avviso pubblico di selezione.

Il decreto legislativo 4 agosto 2016, n. 171 e successive modifiche, istituisce presso il Ministero della salute l’elenco nazionale degli idonei a ricoprire l’incarico di direttore generale delle aziende e degli enti del Servizio sanitario nazionale.

Nell'elenco nazionale è istituita un'apposita sezione dedicata ai soggetti idonei alla nomina di direttore generale presso gli Istituti zooprofilattici sperimentali (art. 11, comma 4 quater del D.L. 30 aprile 2019, n. 35 – convertito con modifiche nella L. 25 giugno 2019, n. 60).

Come si accede all'elenco

All’elenco, che dovrà essere aggiornato ogni 2 anni, si accede mediante avviso pubblico e selezione per titoli. Alla formazione e all’aggiornamento dell’elenco è preposta una Commissione di esperti di altissimo livello (DM 21 giugno 2019 e DM 2 settembre 2019) nominata ogni due anni e composta in modo da assicurare una composizione paritetica tra rappresentanti delle amministrazioni statali e regionali.

L’avviso che dà avvio alla selezione è pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e sul sito internet del Ministero della salute. A supporto della Commissione, a garanzia della snellezza e trasparenza delle operazioni, è prevista un’apposita piattaforma informatica www.alboidonei.sanita.it attraverso la quale saranno presentate le domande e saranno messe a disposizione della Commissione tutte le informazioni necessarie per procedere alla valutazione dei candidati.

Requisiti per partecipare alla selezione

Per partecipare alla selezione sono previsti i seguenti requisiti:

  • laurea ed esperienza dirigenziale di almeno 5 anni nel settore sanitario o di 7 anni in altro settore
  • età non superiore a 65 anni
  • attestato rilasciato all’esito di corsi di formazione in materia di sanità pubblica e di organizzazione e gestione sanitaria, organizzati e attivati dalle regioni, anche in ambito interregionale, ai sensi dell'Accordo Stato-Regioni 16 maggio 2019, ovvero attestato di formazione conseguito ai sensi dell’art. 3 bis, comma 4, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502 e s.m., purché i corsi siano iniziati in data antecedente alla data di stipula del suddetto Accordo.

Per partecipare alla selezione per l’inserimento nella sezione dedicata all’idoneità alla nomina di direttore generale presso gli Istituti zooprofilattici sperimentali sono previsti i seguenti requisiti:

  • laurea ed esperienza dirigenziale di almeno 5 anni nel settore della sanità pubblica veterinaria nazionale ovvero internazionale e della sicurezza degli alimenti o di 7 anni in altro settore
  • età non superiore a 65 anni
  • master o specializzazione di livello universitario in materia di sanità pubblica veterinaria o igiene e sicurezza degli alimenti.

Conseguimento dell'idoneità

Alla selezione dei candidati procederà la Commissione valutando l’esperienza dirigenziale maturata negli ultimi 7 anni e i titoli formativi e professionali posseduti, secondo criteri specifici predeterminati dalla Commissione stessa ed inseriti nell’avviso. A conclusione delle procedure selettive saranno inseriti nell’elenco i soli candidati idonei che abbiano raggiunto il prescritto punteggio minimo di 70/100.

Gli idonei potranno rimanere nell’elenco per 4 anni, salvo provvedimenti di decadenza per valutazione negativa dell’attività svolta. In ogni caso dopo 4 anni si dovrà sostenere una nuova selezione per essere reinseriti nell’elenco stesso.

Esclusivamente coloro che saranno inseriti nell’elenco nazionale potranno partecipare alle selezioni indette dalle Regioni per il conferimento degli incarichi di direttore generale degli Enti del SSN, disciplinate dall’articolo 2, comma 1, del decreto legislativo n. 171 del 2016 e successive modifiche.


Avviso pubblico del 21 settembre 2017 

Avviso pubblico per la formazione dell’elenco nazionale di idonei alla nomina di direttore generale delle aziende e degli enti del SSN istituito dal decreto legislativo 4 agosto 2016, n.171 e successive modifiche (emanato con decreto direttoriale del 21 settembre 2017 e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale IV Serie speciale - Concorsi ed Esami del 3 ottobre 2017). È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale IV Serie speciale - Concorsi ed Esami n. 80  per la presentazione delle domande per la selezione volta alla formazione dell’elenco nazionale di idonei alla nomina di direttore generale delle aziende e degli enti del SSN istituito dal decreto legislativo 4 agosto 2016, n. 171 e s.m.

Consulta:

Elenco nazionale

In data 18 febbraio 2019 la Commissione, nominata con decreto ministeriale del 16 novembre 2016, per la valutazione dei soggetti idonei alla nomina di direttore generale delle aziende sanitarie locali, delle aziende ospedaliere e degli altri enti del Servizio sanitario nazionale, ha proceduto all’aggiornamento dell’elenco dei candidati risultati idonei, a seguito delle istanze e delle comunicazioni pervenute, anche all’esito delle verifiche effettuate dall’Amministrazione ai sensi dell’art. 71 del DPR 445 del 2000.

Con determina del 19 febbraio 2019 è stata disposta la pubblicazione dell'Elenco nazionale dei soggetti idonei alla nomina di Direttore generale delle Aziende sanitarie locali, delle Aziende ospedaliere e degli altri enti del Servizio sanitario nazionale aggiornato. Si veda anche la determina del 7 novembre 2019.

Archivio determine


  • Condividi
  • Stampa
  • Condividi via email

Data di pubblicazione: 3 ottobre 2017, ultimo aggiornamento 1 aprile 2020

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area