Il Ministero della Salute e la Rete Italiana Città Sane OMS, Associazione senza fini di lucro di Comuni Italiani riconosciuta dall’OMS e inserita nel circuito europeo delle città sane (Healthy Cities), hanno stipulato, in data 11 giugno 2015, un Protocollo d'intesa, di durata triennale, che mira a sviluppare modalità di collaborazione al fine di attivare politiche e strategie di promozione della salute, in particolare:

  • favorendo il raccordo con le Regioni per sostenere l’integrazione tra i progetti e i programmi dei Comuni aderenti alla Rete con quelli delle Aziende sanitarie e degli altri attori del territorio, per realizzare iniziative condivise per la promozione della salute e lo sviluppo di condizioni ambientali che favoriscano sani stili di vita
  • collaborando reciprocamente alla attivazione e diffusione di iniziative di informazione e sensibilizzazione inerenti i temi di della prevenzione e della promozione della salute.

Gli impegni previsti dal citato Accordo, volti a realizzare, anche attraverso una programmazione socio-sanitaria più efficace, contesti ambientali che favoriscano sani stili di vita,sono stati rinnovati per altri tre anni con il nuovo protocollo d'intesa, sottoscritto il 16 maggio 2018 e contribuiscono al conseguimento degli obiettivi del Programma “Guadagnare salute: rendere facili le scelte salutari” e del  Piano Nazionale della Prevenzione 2014-2018, prorogato al 2019 con Intesa Stato-Regioni del 21 dicembre 2017.


Data di pubblicazione: 26 giugno 2015, ultimo aggiornamento 18 maggio 2018

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area