Il Ministero della Salute svolge le funzioni:

 

  • rilascia l’autorizzazione all’immissione in commercio di prodotti biocidi;
  • rilascia l’autorizzazione tramite procedura semplificata;
  • rilascia l’autorizzazione alla modifica delle condizioni di autorizzazione di prodotti biocidi già autorizzati;
  • rilascia l’autorizzazione eccezionale e l’autorizzazione provvisoria di prodotti biocidi;
  • rilascia l’autorizzazione ai fini di esperimenti o test che possono comportare o provocare dispersioni nell’ambiente;
  • rinnova le autorizzazioni dei prodotti biocidi;
  • riesamina l’autorizzazione nel caso in cui siano venute meno le condizioni di autorizzazione;
  • revoca l’autorizzazione all’immissione in commercio di prodotti biocidi. 

L' ECHA - European Chemicals Agency è l'autorità centrale che

 

  • rilascia l’autorizzazione tramite procedura centralizzata dei prodotti valida in tutti i Paesi dell’Unione europea;
  • rilascia una dichiarazione di  equivalenza tecnica tra le sostanze;
  • valuta, attraverso una Autorità Competente di valutazione, le sostanze attive nuove e presenta alla Commissione Europea una proposta di approvazione /non approvazione;
  • valuta, attraverso un’Autorità Competente di valutazione, il rinnovo dell’approvazione dei principi attivi;
  • tiene aggiornato il registro europeo per i biocidi;
  • fornisce orientamenti tecnico-scientifici e linee guida.

La Commissione Europea

 

  • adotta decisioni in merito all’approvazione e al rinnovo dei principi attivi, all’autorizzazione centralizzata e al relativo rinnovo dei prodotti, alla modifica dell’allegato I del Regolamento 528/2012;
  • elabora norme tecniche di orientamento;
  • ha il potere di adottare regolamenti di esecuzione e atti delegati.

  • Condividi
  • Stampa
  • Condividi via email

Data di pubblicazione: 7 aprile 2006, ultimo aggiornamento 28 ottobre 2013

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area