Il Tavolo di lavoro per l’assistenza alle persone in stato vegetativo e stato di minima coscienza, della durata di un anno, è stato istituito presso la Direzione Generale della Programmazione sanitaria il 9 novembre 2012, con la finalità di fornire conoscenze e proposte per incentivare lo sviluppo di reti regionali assistenziali, individuando a tal fine strumenti per il monitoraggio e per il sostegno alle attività svolte da tali reti.
Obiettivi specifici del Tavolo sono:

  • Promuovere l’aggiornamento delle conoscenze epidemiologiche circa i bisogni di salute e l’offerta dei servizi
  • Proporre modalità per l’integrazione dei dati raccolti con i flussi informativi esistenti dell’assistenza ospedaliera, residenziale e domiciliare al fine di disporre di informazioni che consentano di seguire i percorsi assistenziali seguiti dai pazienti nei diversi setting di cura
  • Individuare un set minimo di indicatori specifici per il monitoraggio dell’accesso, dei processi, e dell’efficacia
  • Concorrere alla definizione di requisiti strutturali, tecnologici ed organizzativi specifici
  • Promuovere la ricognizione ed effettuare una valutazione dei sistemi regionali di finanziamento, proponendo metodologie e criteri al riguardo
  • Individuare, sulla scorta delle best practice esistenti, strumenti e raccomandazioni per il sostegno ed il miglioramento delle reti assistenziali.

Successivamente, considerata la rilevanza e la complessità della tematica, è stata prorogata di un semestre, con D.M. 12 dicembre 2014, la durata del tavolo, al fine di sviluppare ed approfondire gli aspetti relativi ai requisiti strutturali, tecnologici e organizzativi, nonché ai sistemi regionali di finanziamento. 

I lavori si concluderanno con l’elaborazione di un documento finale, da consegnare al Ministro della salute contenente le proposte per linee di indirizzo, a sostegno e miglioramento delle reti assistenziali, in continuità con l’Accordo sancito dalla Conferenza unificata nella seduta del 5 maggio 2011.

Il Tavolo è composto da: rappresentanti delle Società scientifiche; rappresentanti delle Federazioni delle Associazioni; rappresentanti delle Regioni e Pubblica amministrazione, esperti e rappresentanti del Ministero.

Coordinatore

  • Prof. Paolo Maria Rossini, Direttore Cattedra ed Istituto di Clinica neurologica – Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma

Rappresentanti delle Società scientifiche

  • Dott. Alberto Giannini, Società Italiana di Anestesia, Analgesia, Rianimazione e Terapia Intensiva (SIAARTI)
  • Prof. Leandro Provinciali, Società Italiana di Neurologia (SIN)
  • Dott.ssa Caterina Pistarini, Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitativa (SIMFER)
  • Dott. Mauro Zampolini, Società Italiana di Riabilitazione Neurologica (SIRN)

Rappresentanti delle Federazioni delle associazioni

  • Prof. Giuliano Dolce, Federazione Nazionale Vite Vegetative (VI.VE)
  • Dott. Paolo Fogar, Federazione Nazionale Associazioni Trauma Cranico (F.N.A.T.C.)
  • Prof. Gian Pietro Salvi, Associazioni Riunite per il Trauma Cranico e le Gravi Cerebrolesioni Acquisite (LA RETE)

Rappresentanti delle Regioni e P.A.

  • Dott. Emanuele Biasutti, Regione Friuli Venezia Giulia
  • Dott. Giacomino Brancati, Regione Calabria
  • Dott. Salvatore Ferro, Regione Emilia Romagna

Esperti

  • Dott. Fulvio De Nigris, Giornalista e Direttore del Centro Studi per la Ricerca sul Coma – Gli Amici di Luca
  • Prof. Luciano Eusebi, Professore ordinario di diritto penale della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano ed esperto di Bioetica.

Rappresentanti Ministero della Salute

  • Dott.ssa Loreta De Carolis, Direzione Generale Programmazione Sanitaria
  • Dott.ssa Lidia Di Minco, Direzione Generale del Sistema Informativo
  • Dott.ssa Cristina Tamburini, Direzione Generale del Sistema Informativo.

Le funzioni di Segreteria Tecnica del Tavolo di lavoro sono svolte dalla dott.ssa Annunziata Guido, Direzione Generale Programmazione Sanitaria Ministero della Salute.


Data di pubblicazione: 10 dicembre 2012, ultimo aggiornamento 18 marzo 2015

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area