La definizione di Procedure Operative Standard(POS) ha come obiettivo la formalizzazione di documenti nei quali descrivere le modalità ed i tempi nei quali si esplicita l’azione amministrativa; la finalità di questo lavoro è:

  • migliorare il livello di efficienza dell’ufficio
  • contribuire all’innovazione ed al continuo miglioramento dell’azione amministrativa

La definizione delle procedure permette di definire regole operative precise e di individuare quelle che possono rappresentare delle criticità del sistema analizzato. Tale schematizzazione permetterà, inoltre, di individuare elementi di criticità che possono essere dovuti a:

  • necessità di centralizzazione di attività comuni (ripetizioni delle medesime attività in aree diverse dell’amministrazione)
  • necessità di condivisione del patrimonio informativo (adeguamento/ulteriore implementazione di banche dati e strumenti applicativi)
  • elementi puntuali di sovraccarico
  • tempistiche particolarmente stringenti dettate dalla normativa comunitaria

Elenco delle procedure attivate:

  1. Autorizzazione all’immissione in commercio di un prodotto fitosanitario tramite riconoscimento reciproco – autorizzazione in uscita
  2. Autorizzazione all’immissione in commercio di un prodotto fitosanitario tramite riconoscimento reciproco – autorizzazione in ingresso
  3. Coinvolgimento della CCPF per l’esame dei prodotti fitosanitari valutati da istituti scientifici a seguito di convenzione
  4. Adeguamento delle etichette di prodotti fitosanitari alle condizioni più restrittive fissate da  regolamenti comunitari che modificano gli allegati del Regolamento 396/2005 in materia di residui di prodotti fitosanitari
  5. Autorizzazione in deroga di estensioni d’impiego (Art. 53 del reg. (CE) n.1107/2009); per la presente procedura è prevista la seguente modulistica:
    1. Modulo FTS-PPP-16e per la presentazione della domanda
    2. Notification report - notifica delle autorizzazioni rilasciate
  6. Autorizzazione per situazioni di emergenza fitosanitaria (Art. 53 del reg. (CE) n.1107/2009); per la presente procedura è prevista la seguente modulistica:
    1. Modello FTS-PPP-16 per la presentazione della domanda
    2. Notification report per il caricamento su CIRCA dei dati relativi alle autorizzazioni rilasciate
  7. Rilascio permessi di commercio parallelo per un prodotto fitosanitario; per la presente procedura è prevista la seguente modulistica:
    1. Modello FTS-PPP-25 per la presentazione della domanda
    2. Modulo di richiesta composizione allo SM di origine
  8. Redazione commenti Italia SM (registrazione zonale di un PF ai sensi del  Reg.(CE) n.1107/2009) ); per la presente procedura è prevista la seguente modulistica:
    1. Modulo per la redazione dei commenti
  9. Commercio parallelo di un prodotto fitosanitario: invio informazioni a Stato Membro richiedente
  10.  


Data di pubblicazione: 8 ottobre 2012, ultimo aggiornamento 10 aprile 2017

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area