Per visualzzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.
Vai al sito Usmaf-Sasn

Gli Uffici di Sanità Marittima, Aerea e di Frontiera (USMAF) e i Servizi territoriali per l’assistenza sanitaria al personale navigante, marittimo e dell’Aviazione civile (SASN), sono presenti in corrispondenza dei maggiori porti ed aeroporti nazionali e svolgono un ruolo determinante nel settore nella sanità pubblica, nella sanità transfrontaliera e nell'assistenza sanitaria del personale marittimo e aeronavigante.

Gli USMAF hanno lo scopo di costituire un filtro protettivo contro il rischio di importazione di malattie infettive e diffusive legato ai movimenti internazionali di persone e mezzi di trasporto, e di mettere in atto controlli di tipo sanitario su alimenti di origine vegetale, materiali destinati a venire a contatto con alimenti, farmaci, cosmetici e in generale su merci destinate al consumo umano che possano rappresentare, anche solo potenzialmente, un rischio per la salute e la sicurezza delle persone.

Forniscono inoltre ai cittadini che intendano affrontare un viaggio internazionale un valido supporto di profilassi delle malattie infettive, consigliando le misure di prevenzione più adeguate in relazione a destinazione e tipologia del viaggio, e somministrando direttamente le vaccinazioni obbligatorie o raccomandate per i viaggi internazionali.

In aggiunta ai compiti prettamente di profilassi internazionale, gli USMAF e le loro Unità Territoriali svolgono attività volte alla verifica delle condizioni di igiene, abitabilità e sicurezza (inclusa la dotazione di medicinali e di materiale di medicazione) a bordo delle navi mercantili battenti bandiera italiana, ed alla verifica delle condizioni di igiene sulle navi, anche di nazionalità estera, che attraccano nei porti italiani: questa attività viene espletata sulla base di normative nazionali e del Regolamento Sanitario Internazionale.

Gli ambulatori SASN invece erogano prestazioni sanitarie di medicina generale, medicina specialistica e assistenza farmaceutica al personale navigante (imbarcato e/o a terra).

Negli ambulatori si effettuano oltre alle visite, esami diagnostici di tipo strumentale e, in alcuni casi, interventi di piccola chirurgia. L’assistenza al personale navigante comprende anche interventi di riabilitazione, cure dentarie, cure idrotermali, rieducazione fonetica, occhiali; in questi casi le prestazioni vengono per lo più erogate attraverso strutture convenzionate.

Gli USMAF e i SASN svolgono inoltre funzioni certificatorie e medico-legali, che vanno dall’accertamento dell’idoneità psico-fisica allo svolgimento di determinati lavori e mansioni (marittimi, palombari, sommozzatori, piloti di porto, medici di bordo), alla valutazione dell’inabilità temporanea e permanente dei marittimi (gente di mare) in generale attraverso la partecipazione alle Commissioni mediche di I grado istituite presso le Capitanerie di Porto, all’accertamento dei requisiti psico-fisici per il conseguimento delle patenti di guida e nautiche.

Garantiscono al personale navigante, marittimo e dell’aviazione civile appartenente ad una della categorie descritte nell’art. 2 del DPR 31 luglio1980 n.620, anche le visite mediche preventive all'imbarco, le visite periodiche (biennali) per l’accertamento dell’idoneità alla navigazione e le visite per il conseguimento o il rinnovo di licenze aeronautiche.

In questa sezione sono pubblicati i dati delle attività svolte dagli USMAF-SASN esclusivamente attinenti alle competenze istituzionali di Sanità Marittima, Aerea e di Frontiera, relativi ai settori del controllo delle merci in importazione da Paesi terzi, del controllo dei mezzi di trasporto, delle vaccinazioni e delle attività medico-legali.

Tali dati, disponibili in maniera immediata e continua grazie all’Applicativo NSIS-USMAF, utilizzato per la gestione della maggior parte delle attività degli USMAF-SASN, sono presentati in forma aggregata, per trimestre e per Ufficio Principale USMAF-SASN.

I dati aggregati per trimestre non sostituiscono, ma si affiancano a quelli delle relazioni annuali, che comprendono anche attività al momento non censite nell’Applicativo NSIS-USMAF; in tal modo è possibile approfondire le informazioni puramente numeriche dei dati trimestrali nonché acquisire le informazioni relative alle attività ancora non gestite tramite applicativo NSIS-USMAF.

Dati trimestrali attività:


Data di pubblicazione: 22 giugno 2012, ultimo aggiornamento 14 agosto 2019

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area

Documentazione

Allegati