Promuovere, in tutti gli ambiti del Servizio Sanitario Nazionale, l’utilizzo sistematico e continuativo dell’Audit clinico per sviluppare la capacità di valutare, innovare e rispondere, in una realtà in continuo cambiamento, alle aspettative dei pazienti e dei professionisti.

Questo l'obiettivo del Manuale "L'Audit clinico", realizzato - nell’ambito delle attività per la qualità e la sicurezza delle cure - dal Ministero della Salute (Ufficio III della Direzione generale della programmazione sanitaria), in collaborazione con la Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri (FNOMCeO) e la Federazione Nazionale Collegi Infermieri (IPASVI). Questa consolidata e proficua collaborazione era iniziata con i corsi FAD SICURE e RCA.

Il Manuale sviluppa le varie fasi di un audit clinico e offre agli operatori sanitari un’opportunità per impegnarsi, con professionisti esperti, in un metodo per migliorare la qualità delle cure, l’acquisizione di conoscenze e competenze, la promozione della cultura della qualità e della sicurezza e creare un clima di fiducia tra i professionisti.

In considerazione dei vantaggi offerti, è opportuno che la sua applicazione venga incoraggiata a livello locale, regionale e nazionale attraverso le modalità ritenute più idonee quali la formazione, anche sul campo, e l’inserimento negli obiettivi di budget.

È pertanto auspicabile che le Regioni e le P.A. inseriscano, tra gli indirizzi da fornire ai Direttori Generali delle strutture sanitarie e ai rappresentanti istituzionali delle professioni sanitarie, l’utilizzo sistematico e continuativo dell’Audit clinico.

Nell'ambito di questo progetto formativo, il Ministero della Salute, sempre in collaborazione con ordini e collegi professionali, ha inoltre promosso un corso FAD sull'Audit clinico, che si avvale del Manuale. Tale corso, accreditato con 12 crediti dalla Commissione ECM, prevede una serie di attività, comprese diverse esercitazioni pratiche da svolgere online e quattro casi che pongono quesiti di tipo decisionale, oltre al possibile utilizzo di forum di discussione. Per ottenere crediti previsti, occorre aver superato tutte le varie fasi proposte.

Il corso, totalmente gratuito, è accessibile dai portali di FNOMCEO e IPASVI e resterà on line fino al giorno 8 settembre 2012.

 


Data di pubblicazione: 31 maggio 2011, ultimo aggiornamento 10 luglio 2013

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area