La Giornata Mondiale della Vista viene celebrata ogni anno il secondo giovedì di ottobre dall'Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità-IAPB Italia onlus insieme all'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). È l'occasione migliore per pensare alla prevenzione: basta poco per mettersi al riparo dai rischi che corre la nostra vista.

La vista è un bene prezioso: va tenuta sempre d'occhio. Questo è vero anche se non si ha alcun sintomo, molte malattie oculari possono passare inosservate. Solo attraverso un controllo periodico, effettuato esclusivamente presso un medico oculista, si possono prevenire o curare eventuali patologie degli occhi. Alcune di esse possono ridurre fortemente la capacità visiva, sino a portare, in alcuni casi, all'ipovisione e alla cecità.

Ogni cittadino dovrebbe conoscere i principali rischi a cui è esposta la sua vista e, allo stesso tempo, le opportune misure di prevenzione di cui può disporre. All'oculista spetta il compito del controllo periodico dei nostri occhi.

Consulta sito dedicato www.giornatamondialedellavista.it


Data di pubblicazione: 23 febbraio 2011, ultimo aggiornamento 11 ottobre 2017

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area