Gli stakeholders (portatori di interesse) principali per la promozione della sicurezza sono i cittadini, i familiari, le organizzazioni di rappresentanza dei cittadini, le associazioni di volontariato, gli enti locali, il personale e i dirigenti delle aziende sanitarie, i sindacati e le assicurazioni.
Il coinvolgimento di tutti questi soggetti permette di acquisire e rinnovare la consapevolezza dei rischi, identificare possibili nuovi determinanti degli stessi pericoli e permette, quindi, di realizzare un sistema integrato per la gestione del rischio clinico.

Il Gruppo di lavoro sulla sicurezza dei pazienti ha elaborato otto Guide per un'assistenza sanitaria più sicura,rivolte a tutti coloro che sono coinvolti, a vari livelli, nella promozione della sicurezza dei pazienti. 

Scopo delle Guide è fornire indicazioni precise, provenienti dalla letteratura e dalle esperienze nazionali ed internazionali, a cittadini, familiari, volontari, pazienti degli studi odontoiatrici, operatori e aziende sanitarie per concorrere alla sicurezza delle cure. Non si tratta di manuali, né di linee guida ai servizi sanitari, ma di fogli informativi orientati a segnalare accorgimenti per la sicurezza dei pazienti.

Solo se tutti collaboriamo la nostra salute potrà giovarne, poiché, ognuno di noi, anche se inconsapevolmente, contribuisce alla qualità delle cure. Pertanto, è necessario dare la massima diffusione alle Guide affinché tutti i cittadini adottino queste misure consigliate.

Quindi : portale a casa, dalle ai tuoi amici, ai vicini, ai colleghi, distribuiscile negli ambulatori e nelle farmacie!

Non esitare a suggerire indicazioni per realizzare nuove Guide o per migliorare quelle pubblicate, inviando una e-mail a rischioclinico@sanita.it .


Data di pubblicazione: 8 gennaio 2007, ultimo aggiornamento 10 luglio 2013

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area