La Banca Dati Nazionale dell’Anagrafe Zootecnica è integrata da una sezione per l’identificazione degli equidi.

La Legge europea 2017 ha affidato al ministero della Salute l’organizzazione e la gestione dell’anagrafe degli equidi, abrogando le norme che la ponevano sotto il controllo dell’UNIRE (Unione nazionale incremento razze equine), ente ora soppresso. La nuova norma adegua l’ordinamento nazionale ai regolamenti europei sull’identificazione degli equidi e riunisce sotto un’unica regia tutte le anagrafi animali, ai fini della tutela della sanità e del benessere degli animali e dei relativi aspetti di salute pubblica e sicurezza alimentare.

La nuova anagrafe degli equidi è attualmente in una fase di importazione e verifica dei dati in essa contenuti, finalizzata a corrispondere pienamente alle esigenze di tracciabilità ed identificazione degli animali. La riorganizzazione dell’anagrafe degli equidi sta comportando un riordino legislativo, pertanto le modalità di funzionamento subiranno delle modifiche in un’ottica di continuo miglioramento.

Registrazione delle aziende in BDN

Nella Banca Dati Nazionale (BDN) sono registrate tutte le aziende in cui sono allevati o custoditi equidi, anche se viene ospitato uno solo di questi animali.

Identificazione degli animali

I proprietari richiedono l’identificazione degli equidi entro 7 giorni dalla nascita. L’identificazione viene effettuata tramite l’impianto di un transponder sul lato sinistro del terzo medio del collo. Per gli equidi destinati ad essere macellati prima dei 12 mesi di età e che non sono destinati né a scambi intracomunitari né all’esportazione verso Paesi terzi è autorizzata una identificazione semplificata esclusivamente per il trasporto dell’equide dall’azienda di nascita al macello. A seguito dell’identificazione dell’equide viene rilasciato un passaporto.

Principali riferimenti normativi

  • LEGGE 20 novembre 2017 , n. 167. Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea - Legge europea 2017 [Art. 13. Disposizioni in materia di anagrafe equina per l’adeguamento al regolamento (UE) 2016/429 e al regolamento (UE) 2015/262]
  • DECRETO MIPAAF 26 settembre 2011. Approvazione del manuale operativo per la gestione dell’anagrafe degli equidi

Data di pubblicazione: 21 maggio 2019, ultimo aggiornamento 29 maggio 2015

Pubblicazioni   |   Opuscoli e poster   |   Normativa   |   Home page dell'area tematica Torna alla home page dell'area