L’Organizzazione Mondiale della Sanità, istituita nel 1948, è l’Agenzia delle Nazioni Unite specializzata per le questioni sanitarie.

Il Consiglio esecutivo ha funzioni consultive nei confronti dell’Assemblea Mondiale su specifiche materie ad esso demandate, ne attua le decisioni e le politiche, e in generale ne facilita le attività.

L’ Assemblea Mondiale della Sanità è il più importante organo decisionale dell’OMS, incaricato di stabilirne le politiche.

Elenco stati membri dell'OMS

L’OMS è divisa in 6 regioni (Europa, Americhe, Africa, Mediterraneo Orientale, Pacifico Occidentale e Sud-Est Asiatico) al fine di tener conto delle diverse realtà ed esigenze degli Stati Membri; si tratta quindi di un decentramento improntato a criteri di agilità operativa, in quanto le diverse problematiche sono affrontate sulla base delle caratteristiche socio-sanitarie della zona di intervento

Il Ministero della Salute cura i rapporti con l’OMS ed altre Agenzie ONU partecipando alle loro attività e attuando convenzioni e programmi sanitari internazionali in ambito Nazioni Unite

 

I Centri Collaboratori OMS sono istituzioni nazionali con le quali l’OMS collabora su tematiche di sanità pubblica di rilievo internazionale e con le quali concorda un piano di lavoro riferito all’argomento oggetto della collaborazione

Documenti OMS tradotti dalla Direzione Generale dei Rapporti Internazionali del Ministero della Salute