In evidenza


Con l'espressione salute mentale si fa riferimento ad uno stato di benessere emotivo e psicologico nel quale l'individuo è in grado di sfruttare le sue capacità cognitive o emozionali, esercitare la propria funzione all'interno della società, rispondere alle esigenze quotidiane della vita di ogni giorno, stabilire relazioni soddisfacenti e mature con gli altri, partecipare costruttivamente ai mutamenti dell'ambiente, adattarsi alle condizioni esterne e ai conflitti interni
Ultimo Rapporto relativo ai dati 2016:

  • gli utenti psichiatrici assistiti dai servizi specialistici ammontano a 807.035 (prevalenza trattata)
  • i pazienti che sono entrati in contatto per la prima volta durante l’anno di rilevazione con i Dipartimenti di Salute Mentale ammontano a 349.176 unità (incidenza trattata)
  • gli utenti di sesso femminile rappresentano il 54% dei casi
  • il 66,9% dei pazienti sono al di sopra dei 45 anni
  • le prestazioni erogate dai servizi territoriali ammontano a 11.860.073
  • sono state registrate 108.847 dimissioni dalle strutture psichiatriche ospedaliere pubbliche e private per un totale di 1.382.719 giornate di degenza.
Per ogni servizio sono indicate le informazioni relative alla localizzazione (ente di appartenenza, indirizzo, recapiti telefonici e di posta elettronica), alle caratteristiche organizzative, agli orari di apertura, ai livelli di trattamento disponibili e alle prestazioni erogate

Documentazione dell'area tematica

Normativa