Il Servizio sanitario nazionale garantisce a tutti il trattamento delle urgenze e la diagnosi dei tumori del cavo orale


Il servizio sanitario nazionale garantisce l’assistenza odontoiatrica:

  • ai bambini e ragazzi fino all’età di 14 anni
  • alle persone con particolare vulnerabilità sanitaria e sociale
  • a tutti i cittadini italiani per il trattamento delle urgenze (quali dolore acuto e infezioni acute) e la diagnosi precoce di patologie tumorali del cavo orale

Per accedere all’assistenza odontoiatrica offerta dal Servizio sanitario nazionale è necessaria la prescrizione del medico di famiglia o del pediatra di libera scelta.

I cittadini che non rientrano nelle categorie elencate possono accedere all’assistenza odontoiatrica con il pagamento diretto della prestazione al professionista oppure stipulando una polizza integrativa soggetta a incentivi fiscali previsti dal decreto legislativo 229/1999.


Le informazioni pubblicate in "La nostra salute" non sostituiscono in alcun modo i consigli, il parere, la visita, la prescrizione del medico.

Data di pubblicazione: 8 febbraio 2013, ultimo aggiornamento 8 febbraio 2013