Avviso


L'amministrazione periferica del Ministero della Salute è articolata nei seguenti uffici, in base al d.P.C.M 59 del 2014 che ha accorpato e razionalizzato le strutture:

  • uffici di sanità marittima, aerea e di frontiera e servizi territoriali di assistenza sanitaria al personale navigante e aeronavigante (USMAF-SASN);
  • uffici veterinari per gli adempimenti comunitari e posti di ispezione frontalieri (UVAC e UVAC-PIF).

L’elenco degli uffici è stato individuato con il Decreto ministeriale dell’8 aprile 2015, entrato in vigore il 1 marzo 2016.



USMAF - SASN

Gli Uffici assicurano la vigilanza igienico sanitaria alle frontiere su mezzi, merci e persone in arrivo sul territorio italiano. Gli ambulatori Sasn garantiscono l'assistenza ai marittimi, in navigazione o imbarcati, e agli aeronaviganti.

La Direzione generale della prevenzione sanitaria cura il coordinamento tecnico-funzionale degli uffici. La direzione è conferita a dirigenti di seconda fascia con professionalità medica.


UVAC - PIF

Gli Uffici esercitano il controllo sulle merci di provenienza comunitaria e i controlli veterinari su animali vivi e prodotti di origine animale provenienti da Paesi terzi e destinati al mercato comunitario.

La Direzione generale della sanità animale e dei farmaci veterinari cura il coordinamento tecnico-funzionale degli uffici. La direzione è conferita a dirigenti veterinari.