Piano nazionale di controllo ufficiale sulla presenza di organismi geneticamente modificati (OGM) negli alimenti - Risultati anno 2016

A cura di Ministero della Salute

Anno 2017

Abstract
Il Ministero della salute, in collaborazione con il Centro di referenza nazionale per la ricerca degli OGM (CROGM) e l’Istituto superiore di sanità, predispone dal 2006 un Piano nazionale triennale di controllo ufficiale sulla presenza di organismi geneticamente modificati (OGM) negli alimenti, finalizzato alla programmazione e al coordinamento delle attività di controllo svolte in questo specifico settore da parte delle Autorità sanitarie regionali e provinciali, in applicazione, sia della normativa quadro del settore degli OGM, i regolamenti comunitari nn. 1829/2003 e 1830/2003, sia del regolamento CE n. 882/2004 relativo ai controlli ufficiali.
Il 2016 è il secondo anno della programmazione del Piano Nazionale OGM 2015-2018. .

Periodo di riferimento 2016

Periodicità annuale

Download


Data di pubblicazione: 18 settembre 2017 , ultimo aggiornamento 18 settembre 2017

Consulta le pubblicazioni di Sicurezza alimentare

Vai all'archivio completo delle pubblicazioni