Home / Argomenti - L’Alleanza italiana per le malattie cardio-cerebrovascolari / Il Comitato Esecutivo e i gruppi di lavoro

Il Comitato Esecutivo e i gruppi di lavoro


Immagine - Comitato esecutivo AIMCCV


Il Comitato esecutivo è un organo dell’Alleanza costituito da 14 membri di cui:

  • il Direttore generale della Direzione generale della prevenzione sanitaria, o un suo delegato;
  • tre rappresentati del Ministero della Salute - Direzione generale della prevenzione sanitaria;
  • dieci rappresentanti nominati dall’Assemblea generale.

Il Comitato esecutivo è rinnovato ogni tre anni per la rappresentanza nominata dall’Assemblea generale.

Il Comitato esecutivo, coordinato dal Ministero della Salute, formula proposte di lavoro e ne coordina l’attuazione in raccordo con l’Assemblea generale, assolvendo al proprio mandato attraverso la formazione di Gruppi di lavoro e l’eventuale coinvolgimento di ulteriori esperti.


I Gruppi di lavoro operano per l’approfondimento di tematiche relative alla salute cardio-cerebrovascolare attraverso la definizione di documenti a sostegno delle strategie di prevenzione e cura, valorizzando le competenze dei singoli componenti e fornendo supporto per eventuali iniziative di informazione e sensibilizzazione.

Alle riunioni dei Gruppi di lavoro possono essere invitati a partecipare rappresentanti di altre Direzioni generali del Ministero della Salute o esperti esterni all’Alleanza, qualora fosse necessario acquisire informazioni e/o pareri su specifiche questioni.

Attualmente sono in attività due Gruppi di lavoro, uno sulle malattie cardiovascolari, l’altro sulle malattie cerebrovascolari.

Consulta l’elenco dei partecipanti all’Assemblea generale - Elenco Società aderenti AIMCCV

Comitato Esecutivo Alleanza italiana per le malattie cardio-cerebrovascolari (pdf)



Data di pubblicazione: 29 settembre 2021 , ultimo aggiornamento 30 maggio 2022



Condividi

Argomenti - L’Alleanza italiana per le malattie cardio-cerebrovascolari