Home / News e media - Notizie / Covid-19, ministro Speranza firma nuova Ordinanza per contenere la diffusione del virus

Covid-19, ministro Speranza firma nuova Ordinanza per contenere la diffusione del virus

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, il 12 febbraio 2021 ha firmato, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di regia, una nuova Ordinanza volta a contenere la diffusione dell'epidemia da nuovo coronavirus. L’ Ordinanza, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 37 del 13 febbraio 2021, entrerà in vigore dal 14 febbraio 2021.

Il nuovo provvedimento dispone che:

  • per la regione Umbria le misure di cui all’Ordinanza del 16 gennaio 2021 continuano ad applicarsi per ulteriori 15 giorni a partire dal 15 febbraio 2021. La regione Umbria resta quindi in area arancione;
  • per la Provincia Autonoma di Bolzano le misure di cui all’Ordinanza del 29 gennaio 2021 continuano ad applicarsi per ulteriori 15 giorni a partire dal 15 febbraio 2021. La provincia Autonoma di Bolzano resta quindi in area arancione.
  • le Regioni Abruzzo, Liguria, Toscana e la Provincia Autonoma di Trento passano in area arancione per 15 giorni a partire dal giorno successivo alla pubblicazione della nuova Ordinanza in Gazzetta Ufficiale.

Complessivamente, quindi, la ripartizione delle Regioni e Province Autonome nelle aree gialla, arancione e rossa è la seguente, a partire dal 14 febbraio 2021:

  • area gialla:  Calabria, Campania, Basilicata, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Valle d’Aosta, Veneto
  • area arancione: Abruzzo, Liguria, Toscana, Provincia Autonoma di Bolzano, Provincia autonoma di Trento, Sicilia, Umbria.
  • area rossa: nessuna Regione.

La Regione Sicilia a scadenza dell’Ordinanza attualmente vigente (Ordinanza 29 gennaio 2021) passa in zona gialla.

Leggi l'Ordinanza pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 37 del 13 febbraio 2021

Vedi anche

  • Decreto 30 aprile 2020 - Emergenza COVID-19: attività di monitoraggio del rischio sanitario connesse al passaggio dalla fase 1 alla fase 2A di cui all’allegato 10 del DPCM 26/4/2020

Consulta:



Data di pubblicazione: 13 febbraio 2021 , ultimo aggiornamento 13 febbraio 2021


Condividi

Piano vaccini anti Covid-19
A chi rivolgersi


Notizie

Vedi tutto


Tag associati a questa pagina


.