Home / News e media - Notizie / Bambin Gesù: consulenza a distanza per pediatri e famiglie

Bambin Gesù: consulenza a distanza per pediatri e famiglie

immagine bambin gesù

L’ospedale Bambin Gesù di Roma, individuato come centro di riferimento Covid-19 per i casi pediatrici dalla Regione Lazio, ha messo a disposizione dei pediatri delle strutture sanitarie regionali e di libera scelta, ma anche dei pediatri di altre regioni in caso di bisogno, il numero di telefono 0668592088 per favorire un confronto tra specialisti nella gestione clinica dei casi pediatrici e per definire i percorsi assistenziali più appropriati in caso di contagio, o sospetto contagio, da Covid-19. Il servizio è attivo tutti i giorni, 24 ore su 24.

In questo periodo di sospensione delle attività ambulatoriali differibili il Bambin Gesù ha inoltre potenziato i servizi di consulenza a distanza per dare risposta ai problemi di salute non urgenti che riguardano bambini e ragazzi. Gli esperti dell’ospedale rispondono al telefono o via web alle richieste di informazioni e assistenza da parte delle famiglie affinché non vengano interrotte le terapie e non vengano trascurati segnali d’allarme che possono richiedere interventi necessari.

In particolare, segnaliamo il servizio dell’ambulatorio pediatrico a distanza: il numero da contattare è 0668593024, operativo tutti i giorni, dalle 9 alle 19. Anche per i bambini affetti da patologie croniche o problemi più specifici sono state attivate apposite linee telefoniche. A questo link si possono consultare i numeri da contattare per consulenze di neonatologi, allergologi, nutrizionisti, psicologi, diabetologi, neurologi, dermatologi, specialisti di malattie rare.

Infine, gli esperti dell’ospedale pediatrico hanno steso un vademecum ad hoc con 11 consigli per raccontare il nuovo coronavirus a bambini e adolescenti. Tra questi, condividere la visione del telegiornale, evitare di usare metafore che evocano paura, spiegare che i comportamenti di ciascuno hanno un impatto su tutta la società e sottolineare sempre che la soluzione c’è e che bisogna avere fiducia nei medici e negli scienziati.



Data di pubblicazione: 8 aprile 2020 , ultimo aggiornamento 8 aprile 2020


Condividi

  • Facebook
  • Twitter
  • Stampa
  • Invia email
Numero di pubblica utilità 1500
Numeri verdi regionali
Numero verde di supporto psicologico 800.833.833


Notizie

Vedi tutto


Tag associati a questa pagina


.