Home / Covid-19 - Situazione nel mondo

Covid-19 - Situazione nel mondo


Immagine della distribuzione dei casi di Covid-19


Il 31 dicembre 2019 la Commissione Sanitaria Municipale di Wuhan (Cina) ha segnalato all’Organizzazione Mondiale della Sanità un cluster di casi di polmonite ad eziologia ignota nella città di Wuhan, nella provincia cinese di Hubei. Il 9 gennaio 2020, il CDC cinese ha riferito che è stato identificato un nuovo coronavirus (2019- nCoV) come agente causale ed è stata resa pubblica la sequenza genomica.

Situazione internazionale

Ultimi dati OMS (Fonte: Health Emergency Dashboard, 27 febbraio, ore 06.00 CET)

Globale

  • 82104 casi confermati per il nuovo coronavirus (Covid-19) nel mondo dall'inizio dell'epidemia *
  • 2800 morti

Cina

  • 78630 casi confermati clinicamente e in laboratorio
  • 2747 morti

Altri Paesi

  • 3474 casi confermati in 45 altri Paesi
  • 53 morti

* Avviso: i dati OMS includono dal 17 febbraio i casi confermati in laboratorio e quelli clinicamente diagnosticati (attualmente applicabili solo alla provincia di Hubei-Cina).

Vedi anche la situazione in Italia.

Link

Consulta l'andamento dei casi nelle pagine web delle due principali agenzie internazionali (In inglese):

La valutazione dell'OMS

Il 30 gennaio l'OMS ha dichiarato l'epidemia di Coronavirus in Cina Emergenza internazionale di salute pubblica.

La valutazione del rischio da parte dell'OMS:

  • molto alto in Cina
  • alto nella regione
  • alto a livello globale (vedi situation report n. 6)

Secondo i dati attualmente disponibili, le persone sintomatiche sono la causa più frequente di diffusione del virus. L’OMS considera non frequente l’infezione da nuovo coronavirus prima che sviluppino sintomi.


Situazione in Europa al 26 febbraio

Ultimo Report ECDC

La situazione emergente è in rapida evoluzione con indagini epidemiche in corso. L'ECDC sta monitorando attentamente il focolaio e fornendo valutazioni del rischio per guidare gli Stati Membri dell'UE e la Commissione Europea nelle loro attività di risposta.

Casi in Europa
Paese Totale casi
Austria 2
Belgio 1
Finlandia 2
Francia 18
Germania 21
Grecia 1
Italia 400*
Norvegia 1
Regno Unito 13
Romania 1
Russia 2
Spagna 12
Svezia 2
TOTALE 476
*OMS ore 6 CET.


Valutazione del rischio ECDC

Livello di rischio per la popolazione europea in generale: basso

Livello di rischio per i cittadini europei viaggiatori e/o residenti nelle zone colpite dall’infezione da nuovo coronavirus: medio-alto

Covid-19, distribuzione dei casi nel mondo (fonte ECDC)*
*Dal 13/02/2020 il numero dei casi notificati dalla Cina include tutti i casi sospetti con una diagnosi clinica di polmonite, non soltanto casi confermati in laboratorio di Covid-19

Distribuzione dei casi confermati di Covid-19 in tutto il mondo


Link

Consulta l'andamento dei casi e la valutazione del rischio nelle pagine web dell'ECDC (In inglese):

ECDC – Situazione in Europa

ECDC – Aggiornamenti valutazione del rischio





Data ultimo aggiornamento: 27 febbraio 2020



Condividi

  • Facebook
  • Twitter
  • Stampa
  • Invia email

Tag associati a questa pagina

Domande e risposte
Numero di pubblica utilità 1500

Comunicati stampa

Vedi tutti


.