Sei in: Home > 2. Risultati > Sanità animale > Arterite virale equina - Piano nazionale di controllo

Arterite virale equina - Piano nazionale di controllo

FONTE: Ministero della Salute

Capitolo 2. Risultati

Gli stalloni sieropositivi eliminatori di virus sono esclusi dalla monta ed il loro sperma non può essere impiegato ai fini della riproduzione. Gli animali eliminatori di virus devono essere tenuti in isolamento sanitario (ai sensi dell’art. 10 del R.P.V. 320/’54) e sottoposti a vigilanza veterinaria. Dette misure sono revocate se l’animale viene macellato o castrato oppure se l’anno successivo, risulta non eliminatore, prima della stagione di monta. A deroga del divieto di monta, per stalloni sieropositivi eliminatori riconosciuti di particolare pregio zootecnico, il Ministero della Salute può autorizzarne su richiesta del proprietario, l’impiego a particolari e specifiche condizioni volte ad impedire la diffusione del virus.

Le Autorità Sanitarie Regionali e delle Province Autonome coordinano le attività previste dall’Ordinanza 13 gennaio 1994. I dati riferiti alle attività previste dall’Ordinanza 13 gennaio 1994 sono gestiti dal CeRME e dall’Osservatorio Epidemiologico dell’IZSLT attraverso un sistema di raccolta informatizzata dei dati tramite procedure di webupload alimentato dagli Istituti Zooprofilattici competenti per territorio. I risultati di detti controlli sono sottoposti annualmente alla valutazione del Ministero della Salute.


‹‹‹ Capitolo precedente - Capitolo successivo ›››

Data di pubblicazione: 30 novembre 2020


Condividi:

  • Facebook