Ministero della Salute

Relazione annuale al PNI 2018

Data di pubblicazione: 23 luglio 2019

Malattia di Aujeasky - Piano nazionale di controllo

FONTE: Ministero della Salute

Malattie animali non trasmissibili all’uomo con gli alimenti – Malattia di Aujeszky

Capitolo 3b. Interventi per il miglioramento del sistema dei controlli

Ai fini del raggiungimento dello status di indennit√† per Malattia di Aujeszky dell’Italia, allo stato attuale risultano inserite nell’allegato I (riconoscimento articolo 10 della direttiva 64/432/CEE s.m. e i. e secondo le modalit√† previste dalla Decisione 2008/185/CE e s.m. e i., status indenne con divieto di vaccinazione) la Provincia di Bolzano, mentre risultano inserite nell’allegato II (riconoscimento articolo 9 della direttiva 64/432/CEE s.m. e i. e secondo le modalit√† previste dalla Decisione 2008/185/CE e s.m. e i., status indenne con vaccinazione) le regioni Emilia Romagna, Lombardia, Friuli Venezia Giulia e Veneto. Nel 2019 hanno presentato il dossier per il riconoscimento articolo 9 della direttiva 64/432/CEE s.m. e i.  le regioni Piemonte e Umbria.