Sei in: Home > 3. Provvedimenti > 3b - Sanità animale > Malattia di Aujeasky - Piano nazionale di controllo

Malattia di Aujeasky - Piano nazionale di controllo

FONTE: Ministero della Salute

Malattie animali non trasmissibili all’uomo con gli alimenti – Malattia di Aujeszky

Capitolo 3b. Interventi per il miglioramento del sistema dei controlli

Ai fini del raggiungimento dello status di indennità per Malattia di Aujeszky dell’Italia, allo stato attuale risultano inserite nell’allegato I (riconoscimento articolo 10 della direttiva 64/432/CEE s.m. e i. e secondo le modalità previste dalla Decisione 2008/185/CE e s.m. e i., status indenne con divieto di vaccinazione) la Provincia di Bolzano, mentre risultano inserite nell’allegato II (riconoscimento articolo 9 della direttiva 64/432/CEE s.m. e i. e secondo le modalità previste dalla Decisione 2008/185/CE e s.m. e i., status indenne con vaccinazione) le regioni Emilia Romagna, Lombardia, Friuli Venezia Giulia e Veneto. Nel 2019 hanno presentato il dossier per il riconoscimento articolo 9 della direttiva 64/432/CEE s.m. e i.  le regioni Piemonte e Umbria.


‹‹‹ Capitolo precedente - Capitolo successivo ›››

Data di pubblicazione: 23 luglio 2019


Condividi:

  • Facebook