Sei in: Home > 3. Provvedimenti > 3b - Laboratori nazionali di riferimento > Echinococcosi - IZS Sardegna

Echinococcosi - IZS Sardegna

FONTE: Laboratori Nazionali di Riferimento (LNR)

Laboratorio Nazionale di Riferimento Echinococcosi
IZS della Sardegna

Circuito Interlaboratorio Europeo organizzato dall’European Union Reference Laboratory for Parasites dell’ISS

  1. Partecipazione al  Proficiency test on “Detection of  Echinococcus spp.  worms in the intestinal mucosa of definitive host”

    Matrici: Mucosa intestinale di ospite definitivo
    Analiti: Vermi adulti
    Luogo e periodo di svolgimento:
    Laboratorio Nazionale di Riferimento Echinococcosi 23 Marzo-11 Aprile 2018
    Numero e tipo di laboratori partecipanti:
    24 Laboratori Nazionali di Riferimento di diversi stati membri.
    Follow up:  La tecnica identificata è stata quella della sedimentazione e conta (SCT) per la diagnosi parassitologica di Echinococcus spp da necroscopia raccomandata dal Manual OIE. Sono pervenuti 3 campioni (EG64, EG65, EG66) di cui uno identificato come negativo e due positivi in maniera corretta. Il PT è stato eseguito dal Dott. Toni Piseddu e la valutazione finale è stata: POSITIVE.

  2. Partecipazione al Proficiency test on Molecular identification of Echinococcus at the species level

    Matrici: DNA
    Analiti: DNA purificato di E. granulosus sensu lato, Echinococcus multilocularis e controllo  negativo
    Luogo e periodo di svolgimento: Laboratorio Nazionale di Riferimento Echinococcosi 6 Aprile- 20Aprile 2018
    Numero e tipo di laboratori partecipanti: 24 Laboratori Nazionali di Riferimento di diversi stati membri.
    Follow up:  La tecnica identificata è stata una multiplex PCR assay sviluppata da Trachsel e colleghi ( Parasitology, 2007, 134 (Pt 6):911-20 per l’identificazione di Echinococcus a livello di specie. Sono pervenuti 3 campioni (EGM 25, EGM26, EGM27) di cui uno identificato come positivo per E. granulosus sensu lato, uno positivo per E. multilocularis ed uno negativo in maniera corretta. Il PT è stato eseguito dalla Dott.ssa Alessandra Mura e la valutazione finale è stata: POSITIVE.


Organizzazione del Proficiency Test edizione 2018 per la prova

“Amplificazione del gene cal per l’identificazione di  Echinococcus granulosus sensu stricto

Coordinatore dott. Toni Piseddu, supervisore Dott.ssa Giovanna Masala- Responsabile del Centro di Referenza Nazionale per l’Echinococcosi.

Come partecipanti al PT sono stati invitati i laboratori che svolgono attività di diagnostica parassitologica di E.g. da ospiti definitivi e intermedi presso alcuni IIZZSS della rete nazionale.

Matrici: liquido cistico prelevato da organi di ospiti intermedi infestati

Analiti: DNA

Luogo e periodo di svolgimento: presso le rispettivi sedi dei vari Laboratori partecipanti dal 08  Novembre al 22 Novembre 2018.

Numero e tipo di laboratori partecipanti:Ilaboratori che hanno partecipato su adesione volontaria sono stati 7:

  • Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta
    Lab. Microbiologia Molecolare e Analisi Genomiche
    Via Bologna 148 -10154  TORINO
  • Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie
    Laboratorio di Parassitologia, Diagnostica specialistica e istopatologia
    Viale dell'Università, 10 - 35020 LEGNARO (PD)
  • Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e Toscana
    Staff Biotecnologie
    Via Appia Nuova, 1411- 00178 ROMA (Capannelle)
  • Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sardegna-Struttura Complessa Diagnostica territoriale di Oristano
    Laboratorio di Sierologia
    Via Atene, Z.I. 09170 ORISTANO
  • Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia
    Laboratorio di Parassitologia
    Via G. Marinuzzi, 3 - 90129 PALERMO
  • Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Umbria e Marche
    Laboratorio di diagnostica
    Via Salvemini 1,  06126 PERUGIA
  • Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e Molise
    Reparto Diagnostica Specialistica
    Via Campo Boario, 64100 TERAMO

Follow up:  l’esecuzione del test prevede una  reazione di polimerizzazione a catena (PCR) per la ricerca di sequenze geniche specifiche su DNA di Echinococcus granulosus s.s. validata e accreditata dal CeNRE nel giugno 2018. Il Laboratorio Nazionale di Riferimento ha provveduto alla preparazione di sette gruppi di 3 campioni anonimi siglati da 1 a 3  per la conduzione di un test qualitativo; per ciascun laboratorio si è deciso di inviare un campione positivo per la presenza di DNA estratto da protoscolici di Echinococcus granulosus  e due negativi. I risultati delle analisi qualitative sono stati valutati in base alla concordanza/discordanza con il risultato atteso. Per i laboratori che trasmettono risultati difformi dall’esito determinato è prevista una comunicazione di non conformità e la possibilità di rivedere e correggere le procedure tecniche in una seconda e ultima prova. Per tutte le prove testate le valutazioni del proficiency test 2018 sono risultate positive.

Tab


Data di pubblicazione: 23 luglio 2019

Tag associati a questa pagina: Zoonosi


Condividi:

  • Facebook