Sei in: Home > 3. Provvedimenti > 3a - Benessere animale > Benessere degli animali durante la macellazione

Benessere degli animali durante la macellazione

FONTE: Ministero della Salute

Benessere degli animali durante la macellazione - Controlli svolti

Capitolo 3A. Azioni Correttive

A seguito delle non conformità riscontrate, i servizi veterinari hanno adottato diversi provvedimenti atti a risolvere tali irregolarità:

  • Sono stati controllati 1329 impianti di macellazione di ungulati su 1463 ai sensi del Regolamento CE 1099/2009 e 122 sono risultati non conformi a cui hanno seguito 150 prescrizioni e 8 sanzioni. Le non conformità hanno interessato:
    • Programma e gestione del benessere animale alla macellazione
    • Programma e gestione della manutenzione degli strumenti per l’immobilizzazione   e lo stordimento degli animali
    • Strutture e attrezzature
    Si sottolinea che rispetto all’anno precedente sono stati effettuati meno controlli e di conseguenza la rilevazione delle non conformità ha subito un decremento così come l’irrogazione delle sanzioni da parte dei servizi veterinari.
  • Sono stati controllati 45 impianti di macellazione di selvaggina allevata su 65 ai sensi del Regolamento CE 1099/2009, 50 controlli sono stati eseguiti utilizzando la check list e 5 impianti non conformi con 7 prescrizioni. Rispetto al 2017, dove non erano state riscontrate non conformità, nel 2018 le non conformità hanno riguardato:
    • Programma e gestione del benessere animale alla macellazione
    • Programma e gestione della manutenzione degli strumenti per l’immobilizzazione   e lo stordimento degli animali
    • Strutture e attrezzature
  • Sono stati controllati 166 impianti di macellazione di avicunicoli (stabilimenti riconosciuti Reg. 853/2004) su 172, 205 controlli mediante check list, 17 sono risultati non conformi alla normativa, cui hanno seguito 20 prescrizioni e 1 sanzione.  Le non conformità hanno riguardato soprattutto:
    • il programma di benessere alla macellazione
    • i requisiti delle strutture e la manutenzione degli strumenti per l’immobilizzazione e
    • lo stordimento degli animali
  • Sono stati controllati 139 impianti di macellazione di avicunicoli (impianti registrati Reg. 852/2004) su 283 e di questi 4 sono risultati non conformi alla normativa con 6 prescrizioni.
    Dai dati inviati si rileva un aumento delle prescrizioni.
  • Sono stati controllati 13 allevamenti di animali da pelliccia su 16 e non sono state rilevate non conformità. Rispetto allo scorso anno è stato effettuato un numero inferiore di controlli.


‹‹‹ Capitolo precedente - Capitolo successivo ›››

Data di pubblicazione: 23 luglio 2019


Condividi:

  • Facebook