Sei in: Home > 3. Provvedimenti > 3B - Sanità delle piante > Vegetali e prodotti vegetali - Controlli all'Esportazione

Vegetali e prodotti vegetali - Controlli all'Esportazione

FONTE: Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali

Controlli fitosanitari all’esportazione

Capitolo 3b. Interventi per il miglioramento del sistema dei controlli

Le attività relative alla certificazione all’esportazione, ed in particolare i controlli in fase di allestimento della spedizione prima dell’imbarco verso il Paese di destino della merce, devono essere effettuate in maniera scrupolosa, facendo riferimento ove possibile ai criteri individuati nello standard internazionale ISPM 31, e presso strutture adeguate (locali climatizzati e ben isolati dall’esterno dotati di microscopio binoculare, pinzette, acqua ecc.).

In considerazione del fatto che le risorse umane a disposizione per tali attività sono limitate rispetto alle esigenze dei nostri esportatori, è necessario potenziare il personale dei Servizi Fitosanitari Regionali dedicato a queste attività e dotare questo personale di strutture e strumenti idonei affinché i controlli siano completati in tempi ragionevoli per non ostacolare il commercio ma, al tempo stesso, garantiscano il rispetto dei requisiti fitosanitari del paese a cui la merce è destinata.


‹‹‹ Capitolo precedente - Capitolo successivo ›››

Data di pubblicazione: 30 giugno 2018


Condividi:

  • Facebook