Sei in: Home > 3. Provvedimenti > 3B - Laboratori nazionali di riferimento > Rabbia - IZS delle Venezie

Rabbia - IZS delle Venezie

FONTE: Laboratori Nazionali di Riferimento (LNR)

Laboratorio Nazionale di Riferimento per la Rabbia
IZS delle Venezie

Tabella

Valutazione complessiva

I risultati del circuito RV-D 1-17 dimostrano un complessivo miglioramento delle performance diagnostiche a livello nazionale rispetto agli anni precedenti. In particolare, i laboratori afferenti hanno dimostrato nel complesso un ottimo grado di accordo per l’identificazione e per la quantificazione dell’antigene virale mediante prova di immunofluorescenza diretta. L’unico caso di incorretta identificazione dell’antigene virale registrata nel circuito RV-D 1-17, riguarda un campione negativo, recante colorazione gialla aspecifica, ed identificato erroneamente come positivo.

Per quanto riguarda la metodica di conferma di isolamento su colture cellulari (RTCIT), anche quest’anno i laboratori partecipanti hanno ottenuto ottimo grado di accordo. Inoltre, la partecipazione al circuito per tale metodica da parte di un nuovo laboratorio rappresenta un successo importante nell’armonizzazione della diagnosi della rabbia animale a livello nazionale.

Benché la metodica raccomandata per la conferma diagnostica sia l’isolamento su colture cellulari (RTCIT), allo stato attuale solo 4 degli 8 laboratori partecipanti al circuito sono in grado di effettuare tale metodica. Nella prospettiva del rimpiazzo degli animali da sperimentazione a favore dell’utilizzo di metodiche in vitro, risulta ormai imperativo l’abbandono del test di inoculazione intracerebrale nel topo (MIT), tuttora eseguito presso due laboratori della rete degli II.ZZ.SS., a favore della metodica RTCIT.

Relativamente alla protezione del personale di laboratorio, ai sensi del D. Lvo 81/2008, si è ricordato a tutti i partecipanti, l’obbligo di ciascun ente di assicurare la protezione e la prevenzione del personale, nella fattispecie la vaccinazione antirabbica pre-esposizione e la relativa valutazione semestrale della risposta anticorpale di tutto il personale coinvolto. Il LNR è disponibile a supportare ed assicurare la sicurezza degli operatori mediante detta valutazione anticorpale.


Data di pubblicazione: 30 giugno 2018

Tag associati a questa pagina: Zoonosi


Condividi:

  • Facebook